Tecnoteam avanti  «Ho visto cose buone»
da sx gallizioli e zanotto TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO PALLAVOLO CAMPIONATO 2021-22 SERIE A2 FOTO CUSA 20-10-2021 (Foto by Fabrizio Cusa)

Tecnoteam avanti

«Ho visto cose buone»

«A tratti abbiamo fatto una buona gara», analizza il tecnico di Albese Volley Como, dopo la sconfitta di Legnano

«Dobbiamo sempre ricordarci da dove arriviamo e per cosa stiamo lottando». Il 3-0 subito contro Talmassons nel terzo turno del campionato di A2 è sì una sconfitta che brucia come tutti i ko, ma ha anche un retrogusto agrodolce che, comunque lo si assapori, lascia ben sperare per il futuro.

Aver perso, a dirlo è coach Cristiano Mucciolo, «dà fastidio»; dall’altra, «fa piacere sentire i complimenti» del post-gara da parte di chi, addetti ai lavori in primis, si sarebbero attesi un cammino più agevole da parte della formazione di casa che, invece, ha dovuto lottare, e farlo a testa bassa, per aver ragione di una Tecnoteam nient’affatto rinunciataria e su buoni livelli.

«A tratti abbiamo fatto una buona gara», analizza il tecnico di Albese Volley Como, che pur non mancando di evidenziare come ci fosse «una certa differenza» tra le due squadre in campo a Lignano Sabbiadoro, non fosse altro anche in termini di «struttura fisica», manifesta un pizzico di soddisfazione per come le sue ragazze abbiano «a tratti fatto una buona gara»: «abbiamo fatto il possibile per limitarli», con una difesa davvero su discreti livelli e la sensazione generale che dallo scontro con Talmassons si sarebbe potuto anche incassare qualche punticino senza rubare nulla.

«Potevamo fare qualcosa di meglio, ma tutto sommato non mi è dispiaciuta la gara», è il senso ultimo del commento di Mucciolo, che guarda con relativa tranquillità al percorso davanti a sé e alla sua truppa, fiducioso nei progressi che il roster a sua disposizione potrà fare allenandosi con attenzione, giorno dopo giorno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA