Test ai remi verso Tokyo  Rocek già in grande forma
ELISA MONDELLI A SINISTRA (Foto by Gianfranco Casnati)

Test ai remi verso Tokyo

Rocek già in grande forma

A vincere la gara femminile a Sabaudia è stato proprio il quattro senza della capovoga comasca

Con le ultime regate in programma degli SpringTrials2020, iniziate domenica, si sono concluse ieri le gare valutative del gruppo olimpico, in raduno sino al 15 marzo, volute dal direttore tecnico Francesco Cattaneo. Ieri è stato impegnato il gruppo olimpico femminile, sotto osservazione dal capo settore Stefano Fraquelli. In lizza anche le comasche Aisha Rocek (Carabinieri/ Lario), Elisa Mondelli (Moltrasio) e Giorgia Pelacchi (Fiamme Rosee/Lario). Fuori dai giochi, suo malgrado, Sara Bertolasi (Milano/Lario), per l’acutizzarsi di una tendinite al tendine di Achille. In gara sono scesi i quattro di coppia ed i quattro senza, sfidandosi come fossero in una competizione titolata.

A vincere è stato proprio il quattro senza della capovoga comasca Aisha Rocek, in formazione con Chiara Ondoli (Aniene), Alessandra Patelli (Padova) e Kiri Tontodonati (Fiamme Oro/CUS Torino), che hanno mantenuto il distacco iniziale dell’handicap sul quattro di coppia formato da Alessandra Montesano (Fiamme Gialle/ Eridanea), Clara Guerra (Fiamme Gialle/ Pro Monopoli), Valentina Iseppi e Ludovica Serafini (Aniene). Terza piazza, invece, per il quattro di coppia con a bordo Elisa Mondelli, con Stefania Gobbi (Carabinieri/ Padova), Stefania Buttignon (Timavo) e Carmela Pappalardo (Aniene). A chiudere la gara al quarto posto il quattro senza di Giorgia Pelacchi, assieme a Laura Meriano (Carabinieri/Garda Salò), Benedetta Faravelli (Carabinieri/ Esperia) e Arianna Bini (Cus Pavia).


© RIPRODUZIONE RISERVATA