Tricolori a Grosseto  Con i nostri baby top
vittoria di dato (Foto by lariosport lariosport)

Tricolori a Grosseto

Con i nostri baby top

Tre giorni di gare per assegnare 82 titoli italiani, nelle categorie Junior e Promesse

Tre giorni di gare per assegnare 82 titoli italiani, nelle categorie Junior e Promesse. A Grosseto, sede della kermesse che scatta oggi, nutrita la presenza comasca, con qualche aspirazione di medaglia.

La più vicina al sogno, anche se l’oro sembra fuori portata con la bolzanina Linda Palumbo che guida la lista stagionale con un super tempo, è la specialista della corsa in montagna, Elisa Pastorelli nei 3000 siepi Under 23, in programma questa sera.

Sono da finale, con probabile “vista podio” (sulla base delle prestazioni stagionali) negli Juniores, nella marcia Vittoria Di Dato, nel martello Luca Ballabio (Atl. Mariano, ha davanti due atleti over 70 metri), nei 400 ostacoli l’arosiano Davide Colombo (farà con il Lecco anche le due staffette, 4x100 e 4x400) e nei 400 la luraghese Clarissa Boleso (per lei il bis nella staffetta veloce del Lecco); nelle Promesse nei 100 il rovellaschese Ruskin Molinari e nel martello il marianese Davide Pirolo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA