Tricolori di nuoto  Montanari in finale B
NUOTO - La Como Nuoto agli Assoluti di Riccione: da sinistra Alberto Roncoroni, coach Verika Scorza e Martino Pavan (Foto by lariosport lariosport)

Tricolori di nuoto

Montanari in finale B

Oggi programma fitto con 100 dorso che vedrà ancora in acqua nel femminile la Paruscio e la Montanari, mentre nel maschile ci sarà il debutto di Pavan

Gli Italiani Open di nuoto iniziano con una finale B conquistata dalla comasca Veronica Montanari della Vela Ancona. Una prova importante per la dorsista agli Assoluti in svolgimento a Riccione, che ha chiuso le batterie dei 50 dorso in nona posizione (tempo 29”60), con un ritardo di soli 4 centesimi da quell’ottavo posto che le avrebbe regalato la finale A, vinta dalla lecchese Silvia Scalia, atleta di primo piano delle Fiamme Gialle-Canottieri Aniene. Per la Montanari, in serata, secondo posto nella finale B (29”57) alle spalle di Karen Asprissi. Nella stessa gara, 25esima posizione in batteria per Letizia Paruscio dell’Esercito-Canottieri Aniene (30”10), solitamente più a suo agio sulle distanze più lunghe. Oggi programma fitto con 100 dorso che vedrà ancora in acqua nel femminile la Paruscio e la Montanari, mentre nel maschile ci sarà il debutto agli Assoluti di Martino Pavan che, con i suoi 15 anni, è l’atleta più giovane di tutta la rassegna tricolore. Nei 400 misti è il turno della bellagina Ludovica Patetta della In Sport Rane Rosse, mentre nei 50 rana c’è Alberto Roncoroni della Como Nuoto Recoaro. Domani, chiusura con i 200 dorso (Paruscio/Patetta/Montanari nel femminile, Pavan nel maschile) e i 200 misti (Paruscio/Patetta).


© RIPRODUZIONE RISERVATA