Tricolori, due argenti

Tricolori, due argenti

Riscatto per Cattaneo, Galimberti, Zappa e Cadetto, dopo essere rimasti avvolti dall’anonimato nelle gare individuali

Riscatto per Federico Cattaneo (Riccardi Milano), Sabrina Galimberti (Bracco Atletica), Valentina Zappa ed Eleonora Cadetto (Fanfulla Lodigiana), ai tricolori di atletica: dopo essere rimasti avvolti dall’anonimato nelle gare individuali. Sono scaturite due sorprendenti medaglie d’argento e un quarto posto che ha quasi il colore del bronzo. Il rovellaschese Cattaneo (già scudettato con la staffetta promesse) è stato il terzo frazionista di un quartetto (Giovanni Galbieri, Giacomo e Filippo Tortu gli altri) che ha conteso sino all’ultimo metro la vittoria delle Fiamme Gialle: 1’26”40-1’26”65 i crono.L’Esercito ha imposto la sua forza con le donne (1’37”80), ma la Bracco Milano (seconda) è uscita con l’onore delle armi (1’38”38) schierando nell’ordine la brianzola Galimberti, Daniela Tassani, Laura Oberto, Marta Maffioletti. Per il bronzo soltanto due centesimi hanno diviso Atletica Brescia (1’39”97) e Fanfulla Lodigiana (1’39”99), con la taverneriese Zappa (terza frazionista) e la ju cagliese Cadetto a portare sul traguardo l’ultimo testimone seguendo la scia lasciata da Giulia Riva e Ilaria Burattin.


© RIPRODUZIONE RISERVATA