Uboldi campione italiano

Il Tribunale Nazionale d’Appello ha respinto il ricorso presentato dal suo avversario Jacopo Faccioni

Uboldi campione italiano

Davide Uboldi campione italiano Prototipi 2014. Ora è ufficiale. Il Tribunale Nazionale d’Appello ha respinto il ricorso presentato dal suo avversario Jacopo Faccioni per essere stato escluso da gara 2 a Monza. Cosa che aveva deciso il campionato. Il titolo tricolore è così definitivamente confermato al pilota comasco. L’albo d’oro del Campionato Italiano Prototipi può finalmente riempire la riga riservata alla stagione 2014 inscrivendo il suo nome e della sua scuderia Uboldi Corse. Con la decisione emessa ieri dal Tribunale Nazionale d’Appello, dunque, si chiude l’iter giudiziale avviato dopo l’ultima gara di Monza dove l’allora leader stagionale Jacopo Faccioni veniva escluso dalla classifica a causa di una difformità tecnica riscontrata in seguito a reclamo sul motore della Osella schierata dalla Scuderia NT.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}