Venerdì 11 Aprile 2014

Valsecchi ha levato l’ancora

Pronta per un’altra maratona

Giovanna Valsecchi

La velista comasca Giovanna Valsecchi leva l’ancora. Cresce, infatti, l’attesa per la partenza domani del Grand Prix d’Italie, seconda regata del Campionato Italiano Mini Transat 6.50.

Sulla linea dello start anche ITA520MM di Andrea Pendibene e della co-skipper comasca, che gareggiano per la Marina Militare, freschi della vittoria ad Arcipelago 6.50.

Il team è partito dalla Sezione Velica della Marina Militare di La Spezia e ha raggiunto Genova via mare: un test di 24/30 ore di navigazione, prima di ultimare i preparativi per l’imminente regata della seconda prova, lunga e impegnativa, nella quale a fare la differenza saranno i ritmi sonno/veglia e la capacità di alimentarsi.

Li aspetta un percorso di 550 miglia nautiche, da Genova alla costa sarda e ritorno passando per l’Arcipelago Toscano: sette giorni e sette notti di navigazione tesa e senza soste, non senza insidie, in lotta per confermare il primo posto conquistato solo due settimane fa ad Arcipelago 6.50.

© riproduzione riservata