Varesina, trasferta a rischio  L’Osservatorio valuta
Tifosi del Como (Foto by Diego Scappini)

Varesina, trasferta a rischio

L’Osservatorio valuta

È giudicata a rischio, in attesa di un approfondimento sulle criticità della partita, delegato alle questure di Varese e Como

Varesina-Como, prossima partita in trasferta, è giudicata a rischio. È questa la prima indicazione dell’Osservatorio del Ministero degli Interni sulle manifestazioni sportive, in attesa di un approfondimento sulle criticità della partita, delegato alle questure di Varese e Como. E c’è la possibilità – ipotesi a questo punto molto concreta che la partita possa essere vietata ai residenti in provincia di Como. Una misura che sarà valutata e confermata la prossima settimana, ma la strada è tracciata: la Lega Nazionale Dilettanti ha infatti già comunicato alla Varesina di non avviare la vendita dei tagliandi per i residenti a Como e in provincia. Si profila quindi una trasferta vietata, come già avvenuto contro Caronnese e Derthona, partita quest’ultima contraddistinta da un divieto di vendita esteso a tutti i residenti in Lombardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA