Anziana di Carugo va contro un’auto e innesca un terribile incidente a Giussano

Paura Lo scontro è nato dopo che un’ottantenne ha colpito un mezzo, poi piombato in un bar

Anziana di Carugo va contro un’auto e innesca un terribile incidente a Giussano
I soccorsi dopo l’incidente a Giussano innescato da una carughese (Foto Edoardo Terraneo)

Tanta paura e feriti gravi oggi a Giussano. Un’auto – coinvolta in un incidente con un altro veicolo con cui in precedenza si era scontrata – è andata a finire contro i tavolini di un bar occupato da quattro clienti. Il grande spavento per la scena di si è parata davanti ai soccorritori si è un po’ “calmato” quando si è appreso che nessuno dei coinvolti era in codice rosso, quello di massima gravità.

L’incidente appena accennato è avvenuto poco dopo mezzogiorno in viale Rimembranze a Giussano, nel punto il cui si innesta via Aliprandi. All’angolo, c’è il “Rever Café” ed è in quel punto che alcuni avventori stavano consumando seduti ai tavolini della attività commerciale.

Una Fiat Panda condotta da una donna di Carugo, pensionata (80 anni), proveniente da via Aliprandi, si sarebbe però immessa su via Rimembranze andando a colpire una Jeep Compass che sopraggiungeva, vettura quest’ultima condotta da una signora di Giussano, 52 anni. La cinquantaduenne avrebbe dunque perso il controllo del mezzo, colpendo prima un albero e poi finendo la propria corsa sui tavolini del bar.

Quattro come detto i feriti, nessuno considerato in pericolo di vita: si tratta di un uomo di 55 anni di Giussano, soccorso in codice giallo e portato al Niguarda; di un uomo nato a Como e residente a Verano Brianza (48 anni, pure lui in “giallo” all’ospedale di Desio); di un uomo di Giussano finito al pronto soccorso di Carate Brianza in “verde” e di una ragazza di Verano Brianza, 23 anni, pure lei senza grossi traumi ma portata per accertamenti a Carate Brianza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA