Arosio, alla Borletti   positivo un tampone su tre
L’ingresso della casa di riposo “Fondazione Anna Borletti” di Arosio

Arosio, alla Borletti

positivo un tampone su tre

Test su 57 dei 200 ospiti della casa di riposo, 25 sono risultati contagiati. Il Covid ha colpito anche 11 operatori

«Il totale complessivo è di 97 tamponi eseguiti sugli operatori con 11 positivi e di 57 sugli ospiti con 25 positivi».

Questa la fotografia al 14 aprile della situazione coronavirus all’interno della Rsa Fondazione Borletti di Arosio. I dati sono riportati nel bollettino “quasi” giornaliero, emesso dalla casa di riposo e pubblicato sul sito internet. «Abbiamo deciso di dare la massima trasparenza sulla situazione - spiega il presidente Antonio Pozzi - Lo dobbiamo, in primo luogo, ai familiari che, non potendo visitare da più di un mese i loro cari, hanno diritto di sapere come stiamo affrontando questa “durissima” emergenza. E lo dobbiamo anche per la sicurezza degli ospiti e delle persone che lavorano in Fondazione».

I tamponi sono scattati nei primi giorni di aprile, con gli operatori e il personale (operativo e amministrativo). Lo screening si è concluso e gli 11 positivi, stanno osservando la quarantena al loro domicilio. Si è poi passati agli ospiti, iniziando da quelli che avevano dei sintomi che potevano far pensare al coronavirus. «Sino ad ora abbiamo avuto 57 esiti di cui 25 positivi - prosegue Pozzi - Oggi (ieri, ndr) abbiamo concluso tutti gli altri tamponi, completando il centinaio di ricoverati. Non abbiamo potuto eseguire tutti i tamponi nello stesso tempo, perché abbiamo dovuto aspettare la fornitura e anche per i tempi di lavoro del laboratorio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA