Cane ucciso con il veleno per topi  «Poteva capitare anche a un bambino»
Rufio. French bulldog di 3 anni ucciso da un topicida in via per Subinago, Il Poggio, Carimate. (Foto by Christian Galimberti)

Cane ucciso con il veleno per topi

«Poteva capitare anche a un bambino»

Carimate, il french bulldog di tre anni

ha ingoiato la sostanza nel giardino di casa

Il cane, un french bulldog di tre anni, è morto dopo aver ingerito del veleno per topi. Lanciato da una mano - per ora anonima - in un giardino di via per Subinago, zona residenziale di ville.

È spirato nel giro di poche ore dopo aver patito chissà quali sofferenze.

Rufio, questo il nome della bestiola, è stato ucciso dal topicida buttato nell’erba da chi, probabilmente, ha agito con l’intenzione proprio di sopprimere l’animale.

È allarme ora nella zona del residence “Il Poggio”, dove la tranquillità estiva d’agosto è stata minata dal gesto di un vigliacco: lo sconosciuto che si è macchiato dell’uccisione di un animale indifeso.

Non è escluso che si tratti di una persona del posto o, magari, di un ladro intenzionato a eliminare un utile allarme.

In giardino sono state trovate cinque bustine di topicida. «E se le avesse trovate e mangiate un bambino?» domanda la proprietaria di Rufio.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA