Cantù, altra notte tra risse e ubriachi
«Supermulte fino a 10mila euro»

Il sindaco Galbiati chiede ai vigili di identificare i responsabili della lite di domenica scorsa. E promette pugno duro contro chi sporca. Intanto sabato sera aggressione in via Rebecchino

Cantù, altra notte tra risse e ubriachi «Supermulte fino a 10mila euro»
Pattuglie della polizia locale canturina impegnate in controlli attorno a San Paolo, sopra piazza Garibaldi

Un’altra aggressione notturna in zona piazza Garibaldi, la terza in una settimana, questa volta nella notte tra sabato e ieri. Due feriti e un’ambulanza di nuovo diretta al pronto soccorso.

Tutto questo, a poche ore dal video pubblicato su Internet da un cittadino, in cui si vede un ragazzo, tra domenica e lunedì scorso, aggredire un gruppo di ragazze, in via Roma. Su questo episodio, il sindaco Alice Galbiati, Lega, si dice sconcertata e annuncia gli approfondimenti in corso da parte della polizia locale di Cantù.

Di fatto, la caccia agli aggressori e a chi si comporta illegalmente in centro è una volta di più dichiarata.Ma il sindaco parla anche di possibili supermulte, per chi compie atti contrari alla pubblica decenza, tipo usare i muri come toilette: fino a 10mila euro.

TUTTI I DETTAGLI SUL GIORNALE IN EDICOLA LUNEDI’ 16 SETTEMBRE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}