«Cantù, mia mamma sempre in casa
Aspettava il vaccino, è morta di Covid»

Maria Di Sario aveva 82 anni. «Per un anno non si è mossa per paura del virus»

«Cantù, mia mamma sempre in casa Aspettava il vaccino, è morta di Covid»
Maria Di Sario con il marito Vincenzo Lo Pinto

Aspettava un vaccino che non è mai arrivato. E la pandemia, purtroppo, è stata più veloce della campagna di profilassi.

Maria Di Sario, 82 anni, di Cantù, è morta di Covid. Il suo medico di base aveva inviato la richiesta. Ma, come spiegano i familiari, non sono poi arrivate risposte: l’appuntamento per la vaccinazione, per l’anziana, non è mai stato fissato. Ora, purtroppo, c’è una persona morta in più. Una delle figlie, Antonella Lo Pinto, ha voluto dedicare alla mamma un ricordo. «Cara mammina ne hai superate tante e io ce l’ho messa tutta per portarti a casa dal tuo maritino il prima possibile. Voi eravate inseparabili, sempre insieme, ogni passo insieme. Questa volta, mamma, non ci sono riuscita, questo maledetto virus ti ha portata via da noi, erano mesi che aspettavi il vaccino...».

Tutto inutile. «Mia mamma - aggiunge a voce la figlia - per un anno non è uscita di casa». Eppure, il Covid in qualche modo è arrivato anche a lei.

(Christian Galimberti)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}