Carimate, Il “Lupin delle auto”  non lascia mai tracce

Carimate, Il “Lupin delle auto”

non lascia mai tracce

Sparita ancora una borsa, ma nessun segno di scasso L’episodio nel posteggio al lato del percorso pedonale

Un furto messo a segno da un ladro che, con abilità, non ha lasciato nemmeno il segno dello scasso. Una chiave universale. O un telecomando puntato sulle frequenze giuste per sbloccare la chiusura centralizzata. Per una borsa sparita, questa volta, dal baule di un’auto. Considerato più sicuro dell’abitacolo. E’ successo, di nuovo, a Montesolaro di Carimate.

Nel parcheggio a fianco del percorso pedonale tra prati e boschi. Tra via Manzoni e la strada provinciale.

C’è una telecamera. Ma, come spiega il sindaco Roberto Allevi - il quale riferisce che i furti, in un anno, in quel parcheggio, sono circa una decina - a volte c’è chi si approfitta dell’auto posteggiata dietro un furgone o un Suv. Così nascosta all’occhio elettronico.

Il consiglio: non lasciare mai nulla in auto. E avvisare, in genere, oltre ai Carabinieri, la polizia locale di Carimate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA