Case popolari, pronti nove alloggi

A Mariano ridotti ancora gli affitti

Sono a Perticato, nelle vie Tre Venezie e Pio X: canoni mensili da 220 a 350 euro. L’assessore Conti: «Abbiamo chiesto tariffe calmierate visti i casi precedenti di morosità»

Case popolari, pronti nove alloggi A Mariano ridotti ancora gli affitti
La palazzina ex Aler in via Tre Venezie
(Foto di Archivio)

A Mariano si aprono le porte di nove appartamenti di edilizia pubblica. O meglio, si riaprono dopo anni. In questo arco di tempo, la crisi aveva messo in difficoltà i precedenti inquilini, costringendoli ad abbandonare le case. Gli alloggi, di proprietà dell’Aler, saranno concessi in locazione a canone concordato.

Chi è interessato al bando può già fare richiesta e ha tempo fino a metà aprile. Le case si trovano a Perticato, in via Tre Venezie 21/23 e via Pio X 67/69. L’ampiezza degli appartamenti va dai 52 ai 73 metri quadri, mentre i canoni mensili variano dai 220 ai 350 euro.

Per fare domanda, bisogna avere determinati requisiti. Simone Conti, assessore alle Politiche sociali, ricostruisce la storia di questi appartamenti. «Gli alloggi erano liberi da tempo - spiega l’assessore - Il primo bando risale al 2008, quando sono stati assegnati tutti gli alloggi. Ma nel corso degli anni ci sono stati dei problemi. I canoni erano sproporzionati rispetto ai bisogni delle famiglie. La crisi economica e la perdita di lavoro degli inquilini hanno portato a situazioni gravi di morosità e, di conseguenza, agli sfratti». Così, gli immobili sono rimasti senza nessuno che li abitasse.

«Ma in una situazione di emergenza abitativa, non si poteva lasciarli vuoti - prosegue Conti - Così, ci siamo seduti con Aler e abbiamo più volte chiesto di indire un nuovo bando e calmierare i canoni di affitto. Abbiamo ottenuto di abbassare i prezzi di affitto di circa 30-50 euro al mese».

I requisiti per partecipare al bando sono pubblicati sul numero in edicola sabato 6 febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}