Cermenate contro lo spaccio  Abbattuta la casetta abusiva
CERMENATE - CASETTA ABUSIVA SPACCIO (Foto by Silvia Cattaneo)

Cermenate contro lo spaccio

Abbattuta la casetta abusiva

I carabinieri avevano scoperto materiale per confezionare la droga

Il sindaco: «Edificio che la società nuova proprietaria si è trovata in eredità»

Un fabbricato abusivo che era diventato punto di riferimento per attività per niente lecite, benché si trovasse poco lontano dall’abitato. Tanto che al suo interno i carabinieri hanno trovato materiale per il confezionamento di sostanze stupefacenti. Non era solo un sospetto, quindi, che ci fosse qualcosa di strano nel via vai al suo interno. Nonostante il blocco dei cantieri e delle attività dell’edilizia a causa dell’emergenza covid-19 il piccolo chalet è stato abbattuto. Con soddisfazione del sindaco Luciano Pizzutto e, si immagina, dei residenti della zona. Zona che è quella di Asnago, poco lontano dal parco pubblico e dalla strada privata di accesso ai lotti di nuova edificazione che recentemente è stata intitolata ai Martiri delle Foibe.


© RIPRODUZIONE RISERVATA