Festa del Legno, in regalo 2.000 querce  Riva: «Facciamo un piacere alla natura»
Maurizio Riva

Festa del Legno, in regalo 2.000 querce

Riva: «Facciamo un piacere alla natura»

Ogni visitatore riceverà un albero da piantare dove preferisce»

Una piccola pianta di quercia che ciascuno potrà piantare nel giardino di casa, in un bosco o in un prato. Un’opportunità, per come è stata pensata da Riva1920, per contribuire attivamente alla riforestazione degli spazi verdi. L’azienda dell’imprenditore Maurizio Riva ha deciso di non risparmiarsi nel rendere grazie alla natura che, da sempre, con gli alberi e il legname, fornisce materia prima anche al settore del legno e, più in genere, all’uomo. Sono infatti duemila, le piante a disposizione per la Festa del Legno

Non poteva mancare Riva1920 all’edizione 2016 della Festa, organizzata dal Comune di Cantù proprio a partire da uno spunto di Riva. La Festa, prevista dal 24 settembre al 9 ottobre, avrà, come tema, il piacere. La griffe del mobile di via Milano ha deciso di declinare il tema a suo modo: “Facciamo un piacere alla natura”, infatti, è la personale rivisitazione del tema di quest’anno della Festa del Legno.

I dettagli su La Provincia in edicola mercoledì 3 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA