I controlli dei carabinieri
A Cantù chiusi 2 bar
e ritirate 7 patenti

Notte di verifiche in città durante il Mercoledrink, i locali non avevano rispettato le norme anticovid

I controlli dei carabinieri A Cantù chiusi 2 bar e ritirate 7 patenti
I controlli dei carabinieri
(Foto di Archivio)

Due bar multati e chiusi per un giorno, a causa di qualche piccola mancanza in tema di norme anticovid. E sette persone che si sono giocate la patente: tutti giovani, tranne che in un caso.

È questo l’esito dei controlli dei Carabinieri in città nel mercoledì sera in cui il mercoledrink in teoria non esisterebbe più, dato che il due per uno sui drink è stato autosospeso dagli stessi baristi, e dove eppure piazza Garibaldi e dintorni continua a essere un punto di ritrovo, monitorato dalle forze dell’ordine. L’altra sera, i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Cantù, con il nucleo dell’Ispettorato del Lavoro di Como, presente sia con i militari che i civili, hanno dato esiti in linea con la settimana precedente. Sono stati controllati alcuni esercizi pubblici. In particolare, due sono stati sanzionati con la chiusura provvisoria di un giorno, e qualche centinaia di euro di multa.

Non solo bar. Sulle strade, le pattuglie dell’Arma - presenti cinque stazioni della Compagnia più due pattuglie dell’aliquota mobile - hanno effettuati diversi controlli con l’etilometro. Sono state elevate 7 contravvenzioni per guida in stato di ebbrezza, due nella fascia tra 0,5 e 0,8 grammi per litro di sangue, cinque di queste capaci di guadagnarsi anche la denuncia penale, per valori tra 0,8 e 1,5. A parte un conducente nato nel 1968, sono in sostanza tutti ventenni gli altri sei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}