Incubo tir a due passi dal centro  Cantù, un incidente riapre il caso
I soccorsi alla donna ferita in moto tra via Trieste e via Brambilla

Incubo tir a due passi dal centro

Cantù, un incidente riapre il caso

La tangenziale “impropria”Altro episodio ieri in via Ettore Brambilla: ferita una donna in moto

I camion, sempre loro, in via Ettore Brambilla. E i Tir. O i camion cisterna. Uno di questi, incolpevole, addetto al trasporto di carburante, si è fermato ieri mattina per far uscire un’auto da via Trieste. E una moto è uscita in sorpasso, finendo contro l’auto. Secondo incidente in pochi giorni: sempre in via Ettore Brambilla, tangenziale impropria a due passi dal centro, tra Galliano e Pianella, una ragazzina, negli scorsi giorni, era stata investita.

Dalla minoranza c’è chi contesta la gestione politica sulla viabilità. Chi ricorda la necessità di tangenziali esterne. Il Comune già più volte ha ribadito come si stia lavorando sul tema degli attraversamenti. E di come, proprio in via Ettore Brambilla, a breve, arriveranno i lampeggiatori per gli attraversamenti pedonali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA