La cagnolina Matilde   difende villetta a Cantù  Ladri costretti alla fuga
FECCHIO - La cagnolina Matilde fotografata davanti alla villetta di via Maddalena

La cagnolina Matilde

difende villetta a Cantù

Ladri costretti alla fuga

Via Maddalena - I banditi hanno spaccato una finestra. poi hanno tirato sassi e provato a forzare gli ingressi. «Non ha solo abbaiato, non ha ceduto di un centimetro»

Questa volta i ladri si sono dovuti arrendere. Perché, più forti di loro, è stata una cagnolina coraggiosa. Matilde, in questi giorni, quando i soliti ignoti sono arrivati in una villetta di via Maddalena in pieno pomeriggio, non si è limitata ad abbaiare.

Fuori, i malviventi, in tutti modi, hanno spaccato finestre, tirato sassi, provato a forzare altri ingressi per entrare in casa. Niente da fare: la fidata quattrozampe ha presidiato l’abitazione senza cedere di un solo centimetro. E i ladri, alla fine, sono stati costretti a lasciar perdere. Hanno preferito andarsene.

I servizi su “La Provincia” di venerdì 27 novembre 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA