Mariano, crollo di multe nel 2020  È l’effetto lockdown sul traffico
Controlli serali della Polizia locale a Mariano (Foto by archivio)

Mariano, crollo di multe nel 2020

È l’effetto lockdown sul traffico

L’anno scorso la polizia locale ha fatto solo 1.373 verbali rispetto ai 3.100 del 2019. A picco anche le somme contestate: 116mila euro. Gli incidenti invece sono scesi da 118 a 81

Le multe per infrazioni al codice della strada sono state più che dimezzate in numero e valore nel 2020. Anche così si dimostra tutto l’impatto della pandemia che ha limitato gli spostamenti, praticamente azzerati nel lockdown primaverile, portando a un calo degli incidenti stradali così come delle sanzioni. A certificarlo è il report di fine anno della Polizia locale dove spuntano anche nuove voci di attività, perché se è vero che è ridotta al minimo l’attività per i sinistri così come quella di supporto agli eventi pubblici, esplode quella per i controlli anti-covid a Mariano.

Ed ecco i dati. Le sanzioni sono passate dalle 3.100 del 2019 alle 1.373 del 2020 : un ribasso che si riflette sulle somme contestate, dimezzate a 116.724 euro (nel 2019 erano state 250.800 euro).

Continua il calo dei verbali per la mancanza di cinture alla guida, passate da 12 a 10 nell’arco di dodici mesi, così come quelle per l’uso del telefonino alla guida, ridotte da 19 a 12. Picco al ribasso delle sanzioni per la revisione scaduta, passate da 220 a 31, visto anche la sospensione e proroga dei termini, per un totale di 483 punti decurtati dalle patenti.

Forse l’unico settore dove la crisi provocata dalla pandemia ha avuto un effetto positivo è quello degli incidenti stradali. passati dai 118 nel 2019 agli 81 del 2020. Conseguenza diretta del calo dei sinistri e, pressoché azzerati nel periodo del lockdown primaverile, è anche il calo dei feriti, ridotti a 35 nei dodici mesi appena lasciati alle spalle.

Silvia Rigamonti


© RIPRODUZIONE RISERVATA