Mariano, primavera di cantieri  La precedenza va ai marciapiedi
Via Como nel tratto tra la rotonda e il confine con Cantù va riasfaltata

Mariano, primavera di cantieri

La precedenza va ai marciapiedi

L’assessore: «Partiamo da lì, visto che il clima non è ancora adatto alle asfaltature»

Nuovi marciapiedi per agevolare i pedoni, una maggiore visibilità all’incrocio, la riqualificazione del piazzale della chiesa e, infine, l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Così cambia volto il quartiere San Rocco a Mariano: concluso il lavoro di recupero dell’incrocio davanti al Santuario dedicato alla Madonna, oggi l’area riapre al traffico, mentre lunedì chiude via San Rocco.

Almeno in parte, perché la bretella che collega il centro alla porta a nord della città sarà a senso unico in direzione di Cantù per via dei lavori di messa in sicurezza.

Ad anticiparlo è l’assessore ai Lavori pubblici, Fermo Borgonovo: «Si inizierà con il rifacimento dei marciapiedi. Visto il clima ancora non caldo, si parte da questo intervento».

Mano a mano lo sguardo si amplierà a tutta la strada fino a dove questa incrocia via De Amicis «dove si andrà a smussare l’angolo di una recinzione privata per garantire una maggiore visibilità sull’area per chi arriva con la macchina o in moto dal centro storico» aggiunge.


© RIPRODUZIONE RISERVATA