Cantù, rapina e tentata violenza Espulsione per l’arrestato
Il tratto di via Ariberto dove è avvenuta la rapina (Foto by Christian Galimberti)

Cantù, rapina e tentata violenza
Espulsione per l’arrestato

Il liberiano che aveva rapinato una nigeriana ieri mattina in pieno centro finirà a processo tra una settimana: intanto c’è l’ok alla sua espulsione dall’Italia

Nella mattinata di oggi si è tenuta l’udienza di convalida dell’arresto del cittadino liberiano bloccato ieri mattina dalla polizia locale in pieno centro per la rapina messa a segno ai danni di una nigeriana

Il giudice, visti i gravissimi indizi di colpevolezza, ha imposto all’uomo il divieto assoluto di avvicinamento alla vittima e l’obbligo di firma quotidiano. E’ stato anche concesso il nulla-osta per la sua espulsione dal territorio nazionale.

L’avvocato difensore del liberiano, chiedendo la remissione nei termini, ha ottenuto un rinvio dell’udienza di una settimana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA