Scoperta la ditta degli odori  Tra una settimana la verità
Uno degli incontri pubblici per protestare contro i cattivi odori a Novedrate (Foto by archivio)

Scoperta la ditta degli odori

Tra una settimana la verità

Novedrate, decisivo un sopralluogo dei vigili dello scorso 9 settembre

Il sindaco: «Chiariremo tutto nel corso della Commissione ambiente»

È il momento di un primo bilancio. A distanza di pochi giorni dalla chiusura del monitoraggio dell’aria affidato al naso dei cittadini, l’Azienda Regionale per la Protezione dell’Ambiente offre un quadro ampio della situazione dei miasmi a Novedrate.

Senza escludere nessuna attività, le indagini di Arpa e della Polizia Locale del Comune si sono concentrate sulle realtà produttive presenti nel polo industriale nato a ridosso della Provinciale 32.

E, dato forse ancor più importante, gli agenti della municipale hanno individuato in una precisa azienda l’origine del cattivo odore lamentato dai residenti e relativo esclusivamente alle segnalazioni ricevute il 9 settembre.

Non un verbale, ma un rapporto di servizio puntualizza il sindaco Serafino Grassi. Un documento importante che verrà reso pubblico dopo la commissione ambiente fissata per la prossima settimana.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA