Vaccini, basta trasferte a Milano
Da Cabiate si va a Meda

Il palazzetto comunalediventa hub massivoCosì anche i paesi vicinipotranno usufruirne

Vaccini, basta trasferte a Milano Da Cabiate si va a Meda
L’hub vaccinale di Meda, dove potranno andare i cittadini di Cabiate

Buone notizie per i cabiatesi: da questa settimana la vaccinazione antiCovid-19 è quasi a chilometro zero.

Da lunedì scorso la direzione generale Welfare di Regione Lombardia ha riconosciuto il palazzetto comunale di Meda, in via Cialdini 154, hub vaccinale massivo. Cosa significa? È stato incluso nel portale Poste, finalizzato alla prenotazione dei vaccini, e tra i beneficiari c’è anche il comune di Cabiate. La distanza è minima, meno di tre chilometri se si parte dal municipio, il servizio è attivo sette giorni su sette dalle 8 alle 20.

Un bel salto di qualità dopo che nelle scorse settimane diversi over 80 cabiatesi erano stati convocati a Milano. L’hub di Meda è aperto dal 29 marzo, è gestito dall’Istituto Auxologico, da anni si occupa di ospedali, poliambulatori, punti prelievi ed Rsa, in collaborazione col Comune di Meda e Ats Brianza. Le linee vaccinali sono dodici, una cinquantina tra medici, infermieri, medici di base, in pensione o operativi sono coinvolti e altri cento volontari ruotano attorno a una macchina pronta a garantire mille vaccinazioni al giorno. Il palazzetto offre un ampio posteggio.

(Cristina Marzorati)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}