Vandalismi di ragazzi a Mirabello: giù un dehor al bar

Cantù - Si sono presi a botte tra loro,hanno suonato campanelli alle 4 del mattino e infine il blitz in viale Lombardia

Vandalismi di ragazzi a Mirabello: giù un dehor al bar
I ragazzi prima del raid e il dehor vandalizzato in viale Lombardia

Si sono presi a botte tra loro, come del resto è abitudine, dato che c’è chi si è già infortunato nel gruppo. E poi, dopo aver suonato in piena notte, alle 4 del mattino, i citofoni di un palazzo, hanno devastato l’esterno in cui si trova il dehor dell’Interno 24: la caffetteria al piano terra dell’omonimo civico di viale Lombardia, a Mirabello.

L’episodio viene segnalato dagli stessi cittadini. L’auspicio è che almeno qualcuno si presenti e trovi il coraggio per chiedere scusa. L’altra notte, quindi, verso le 3.45, i ragazzi hanno suonato i citofoni a diversi inquilini di un condominio nelle vicinanze. Poi hanno preso a calci i cancelli. Si sono presi a botte tra di loro: parrebbe il gioco della compagnia, tanti fra questi sarebbero quindicenni. E infine, ultimo atto, ecco vandalizzato il dehor del bar: tavoli e sedie mandati all’aria, nello sfogare la rabbia. C’è la sensazione che qualcuno fosse particolarmente su di giri.

Secondo i residenti, questo gruppo di ragazzi nulla c’entrerebbe con la baby gang che si è resa protagonista di episodi violenti in centro. Si tratterebbe di un gruppo di giovanissimi della zona. Ciascuno con le proprie qualità ma, qualcuno, anche con le proprie problematicità. Probabilmente senza particolari correttivi in famiglia, dicono in viale Lombardia. Dato che, nel cuore della notte, nemmeno durante il weekend ma in piena settimana, i ragazzi, ai primissimi anni di scuole superiori, possono andarsene a zonzo per la città.

Aver svegliato i residenti a colpi di citofono, ad ogni modo, non sembra essere stata una mossa geniale. C’è chi, infatti, ha colto l’occasione per fotografare e filmare il gruppo. In un mondo dove tutti hanno una fotocamera o una telecamera sotto mano, potrebbero esserci persino le prove dei danneggiamenti di cui si sono resi autori.

C. Gal.

@Riproduzione riservata

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}