Brivido Cerri per il Como È in forse per l’Alessandria
Alberto Cerri (Foto by Cusa)

Brivido Cerri per il Como
È in forse per l’Alessandria

L’attaccante si è fermato per un problema muscolare prima del weekend

Brivido Cerri. Il Como va verso la partita di sabato con l’Alessandria, sicuramente una delle gare più sentite del campionato e a questo punto molto importante anche per potersi staccare dal fondo classifica, con un dubbio sulle condizioni dell’attaccante.

Problema

Cerri si è fermato per un problema muscolare prima del weekend. Un infortunio che, stando a quanto riferisce il Como, non sembrerebbe particolarmente preoccupante. «Uno stop precauzionale», dicono dalla società. Chiarendo che non dovrebbe esserci alcun problema per un suo impiego nella partita di sabato. Previ controlli medici a cui l’attaccante sarà sottoposto in queste ore.

Forse, insomma, non c’è da allarmarsi. Nelle prossime ore la situazione si chiarirà meglio, sperando ovviamente in un’evoluzione positiva. Perchè, per come sono andate le partite sinora, Cerri è diventata già una colonna fondamentale della squadra, il primo e principale punto di riferimento del reparto offensivo, anche per il grande lavoro che svolge sul campo al di là delle capacità realizzative.

Ieri pomeriggio intanto, mentre il Como riprendeva ad allenarsi, si è aperta la prevendita per la gara di sabato pomeriggio, fischio d’inizio alle 18.30. Prezzi e modalità analoghe a quelle delle partite precedenti, ma c’è una differenza fondamentale, cioè l’aumentata capienza dello stadio. Che passa da 2500 a 3750 posti, con un aumento sostanzioso soprattutto in curva Como e in tribuna. Ci dovrebbe essere dunque posto per tutti, anche se ci si attende ovviamente un buon numero di richieste. Anche da parte dei tifosi dell’Alessandria, che potranno acquistare solamente il settore ospiti. Anche stavolta i biglietti vanno necessariamente comprati in prevendita, non ci sarà vendita allo stadio, né nei giorni precedenti né tantomeno il giorno stesso della partita.

Tecnici

La squadra ieri si è allenata senza mister Gattuso, così come avverrà oggi. Jack infatti ha cominciato proprio ieri il Supercorso di Coverciano che lo laureerà Allenatore Uefa Pro, il massimo livello di abilitazione per poter allenare poi a qualsiasi livello. Insieme a lui nel corso di quest’anno, oltre a qualche collega di serie B esordiente in categoria come Gattuso, anche una vecchia conoscenza dei tifosi del Como, Tommaso Rocchi, che ora è allenatore nel settore giovanile della Lazio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA