Calcio Como e incubo fallimento  Stasera Porro incontra stampa e tifosi
Il nuovo direttore sportivo Andrissi e il presidente Porro (Foto by Cusa)

Calcio Como e incubo fallimento

Stasera Porro incontra stampa e tifosi

Alle ore 19, al Sinigaglia, il presidente Pietro Porro farà il punto sulla vicenda economica

Sul Calcio Como pende un’istanza di fallimento ed è arrivato il momento delle spiegazioni. È infatti in programma questa sera alle 19, allo stadio, una conferenza stampa aperta anche ai tifosi, in cui la società farà il punto della situazione sulla vicenda che vede il Como impegnato in una delicatissima partita giudiziaria contro l’istanza di fallimento che pende sulla società. Ci saranno il presidente Pietro Porro e il nuovo direttore generale Diego Foresti, a sottoporsi al confronto con stampa e tifosi.

La situazione, si diceva, non è semplice. Il procuratore capo Nicola Piacente, lo scorso giovedì, ha presentato istanza del fallimento al Tribunale fallimentare. Sono giorni importanti, la società sta mettendo a punto con i propri legali una strategia da adottare il 13 luglio, quando sarà chiamata a difendersi dalle contestazioni sullo stato di insolvenza. E i tifosi vogliono vederci chiaro e capire se è a rischio o meno il futuro del Como. Stasera, gran parte di dubbi potrà essere chiarito.

Sarà anche fatta chiarezza sull’iscrizione al campionato, che non sembra essere al momento a rischio. Pagati gli stipendi dei giocatori e chiesta l’emissione della fidejussione necessaria per l’iscrizione al campionato, resterebbero solo gli ultimi adempimenti formali e la consegna della domanda a Firenze, entro domani.

Intanto, proseguono i colloqui con i giocatori sotto contratto: dopo Le Noci, è stato il turno di Ambrosini. Sul difensore c’è da registrare l’attenzione del Renate: la situazione, come per gli altri, è in evoluzione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA