Como: 3-3 a Vicenza È il primo punto in B
La rete di Sbaffo che è valsa il momentaneo 0-1 (Foto by Fabrizio Cusa)

Como: 3-3 a Vicenza
È il primo punto in B

Una gara palpitante, con gli azzurri avanti e poi ripresi e superati. Quindi il pareggio finale: di Sbaffo, Gerardi e Bessa le reti

Sei gol, tante emozioni e un grande spavento per l’infortunio di Madonna. Non si è fatto mancare nulla il Como nella trasferta di Vicenza, quella che è valsa anche il primo punto in serie B.

Per capire meglio come è andata la gara, ecco la cronaca della nostra diretta web di 100 minuti palpitanti.

VICENZA-COMO 3-3

Marcatori: Sbaffo al 1’, Raicevic all’8’, Gerardi al 14’, Galano al 23’ pt; Giacomelli al 37’, Bessa al 40’ st.

VICENZA (4-3-3): Vigorito; Sampirisi, Brighenti (dal 38’ pt El Hasni), Mantovani, D’Elia; Gagliardini (dal 44’ st Gatto), Urso, Cinelli; Galano (dal 32’ st Vita), Raicevic, Giacomelli. A disposizione: Marcone, Pinato, Pettinari, Laverone, Modic, Donadello. All. Marino.

COMO (3-5-2): Scuffet; Ambrosini, Giosa, Cassetti (dal 12’ st Casasola); Madonna (dal 18’ st Garcia Tena), Brillante (dal 33’ st Minotti), Bessa, Sbaffo, Jakimovski; Gerardi, Ebagua. A disposizione: Crispino, Ntow, Scapuzzi, Benedicic, Borghese, Bentivegna. All. Sabatini.

Arbitro: Ripa di Nocera Inferiore.

NOTE - Espulso: Sbaffo al 46’ st. Ammoniti: Gerardi, D’Elia, Bessa, Sbaffo, Cinelli, Brillante, Raicevic, Ebagua, Giacomelli. Angoli: 7-5.

VICENZA - Il Como gioca in trasferta sabato alle 15 al “Menti”, dove affronterà il Vicenza, imbattuto e unica squadra di B a non aver ancora subìto reti. Nel Como qualche piccolo cambiamento: Ambrosini rientra dalla squalifica e giocherà al posto di Garcia Tena, Madonna sostituirà lo squalificato Marconi, davanti ancora fiducia alla coppia Ebagua-Gerardi. Arbitra Ripa di Nocera Inferiore, segui la cronaca web di Vicenza-Como su www.laprovinciadicomo.it.

52’ - Finisce la partita! Il Como pareggia 3-3 a Vicenza e conquista il primo punto in serie B! Martedì turno infrasettimanale a Novara contro il Trapani.

49’ - Como in attacco, nonostante l’inferiorità numerica. Giosa rimette ilpallone in mezzo, conclusione debole di Minotti.

46’ - Tocco con la mano di Sbaffo, secondo giallo per il centrocampista del Como: espulso, salterà Como-Trapani.

45’ - Come prevedibile, lunghissimo recupero: 7 minuti decisi dall’arbitro.

44’ - Nel Vicenza fuori Gagliardini, dentro Gatto.

40’ - GOOOOOOOLLLLLL!!! - Immediata replica del Como! Gerardi scambia con Baffo, palla al limite per Bessa che batte Vigorito, con una deviazione della difesa.

37’ - GOL - Il Vicenza si porta in vantaggio: l’azione si sviluppa sulla destra, palla in mezzo di Vita, tocco di Scuffet troppo debole, Giacomelli indisturbato segna il terzo gol.

36’ - Tentativo da lontano di Minotti, alto e centrale.

32’ - Due cambi: nel Vicenza esce Galano ed entra Vita, nel Como fuori Brillante al suo posto Minotti.

31’ - Colpo di testa di Raicic, Scuffet para senza problemi. Sul capovolgimento di fronte, Sbaffo tenta una sforbiciata spettacolare, la difesa si salva.

30’ - Buco nella difesa comasca, che poi recupera.

25’ - Ambrosini anticipa di testa Giacomelli pronto alla conclusione al volo.

21’ - Como in difficoltà, ma ci pensa Scuffet due volte, prima anticipando Gagliardini, poi respingendo un tiro potente di Galano.

18’ - C’è il cambio: fuori Madonna, dentro l’ex Garcia Tena.

15’ - Madonna a terra, momenti di spavento a centrocampo per il giocatore del Como, immobile. Ma la situazione sembra migliorare - il giocatore si è rialzato da solo - anche se è pronto a entrare Garcia Tena.

13’ - Corner di Bessa, Vigorito smanaccia la parabola all’incrocio del centrocampista del Como.

12’ - Fuori Cassetti, infortunatosi, debutto per l’argentino Casasola.

11’ - Tentativo a sorpresa di Ebagua, deviato in corner, il quarto per il Como.

10’ - Pressing del Vicenza, quinto corner per i biancorossi.

5’ - Due corner consecutivi per il Como, nulla di fatto.

2’ - Super Scuffet! Prima devia una conclusione rasoterra di Galano, poi si supera sul secondo tentativo di Giacomelli.

1’ - Inizia il secondo tempo al “Menti”, squadre sul 2-2, nessun cambio nell’intervallo.

CRONACA SECONDO TEMPO

47’ - Finisce 2-2 un primo tempo emozionante, con il Como in vantaggio due volte, prima con Sbaffo, poi con Gerardi e sempre ripreso dai padroni di casa, sostenuti da un grande pubblico.

45’ - Due minuti di recupero.

38’ - Cambio nel Vicenza: fuori Brighenti infortunato, al suo posto El Hasni.

37’ - Bravo Ambrosini, recupera palla e lancia Gerardi.

32’ - Cross di Brillante, Vigorito esce e blocca, franando su Brighenti che resta a terra infortunato.

29’ - Raicevic semina il panico in area, palla morbida rasoterra da destra, Ambrosini libera.

23’ - GOL - Pareggio del Vicenza, Como infilato da Galano, che s’inserisce velocemente in area dopo uno scambio al limite con Raicevic battendo Scuffet in uscita.

21’ - Riflesso di Scuffet, su una palla sporca in area: il portuiere smanaccia. L’azione prosegue e Galano calcia da fuori, palla alta di pochissimo.

16’ - Ci prova Ebagua: l’attaccante si destreggia al limite tra due difensori ma calcia alto.

14’ - GOOOOOOOOLLLLL!!! - Como di nuovo in vantaggio!!! Gerardi batte la punizione a due in area, respinta della barriera, l’attaccante riprende il pallone e batte Vigorito, sempre da posizione molto defilata. Che partita emozionante, un continuo susseguirsi di occasioni.

13’ - Punizione a due per il Como nell’area del Vicenza. La posizione è molto defilata.

12’ - Bessa serve al limite Sbaffo, conclusione alta.

8’ - GOL - Pareggio del Vicenza: D’Elia dal fondo cross a centro area dove irrompe di testa sul primo palo Raicevic, battendo Scuffet.

2’ - Replica immediata del Vicenza: retropassaggio corto di Giosa verso Scuffet, Giacomelli ne approfitta calciando di prima, ma il portiere devia.

1’ - Squadre in campo, si parte! Como subito in goooooooollll!!! Segna Sbaffo! Il centrocampista segna indisturbato dopo un primo tiro respinto di Gerardi, bravo a sua volta a rubare palla a Sampirisi in area.

CRONACA PRIMO TEMPO

Programma 3ª giornata - Venerdì 18/9: Modena-Ternana 1-0, Livorno-Brescia 3-1. Sabato 19/9, ore 15: Bari-Pescara, Cagliari-Avellino, Novara-Entella, Perugia-Crotone, Pro Vercelli-Latina, Salernitana-Spezia, Trapani-Lanciano, Vicenza-Como, Ascoli-Cesena.

Classifica: Livorno 9, Bari, Vicenza, Cagliari, Trapani, Salernitana, Pro Vercelli 4, Lanciano, Pescara, Entella, Ascoli, Avellino, Crotone, Perugia, Cesena, Modena 3, Latina 2, Spezia, Brescia, Ternana 1, Como 0, Novara * -1.

Penalizzazioni: * Novara -1

Prossimo turno - Lunedì 21/9, ore 20.30: Ternana-Livorno. Martedì 22/9, ore 20.30: Avellino-Novara, Brescia-Pro Vercelli, Cesena-Modena, Como-Trapani, Crotone-Bari, Latina-Ascoli, Pescara-Salernitana, Spezia-Perugia, Lanciano-Vicenza, Entella-Cagliari.

di LS Lariosport


© RIPRODUZIONE RISERVATA