Como, adesso è crisi nera Perde anche a Piacenza
Massimiliano Gatto in azione a Piacenza

Como, adesso è crisi nera
Perde anche a Piacenza

Azzurri puniti da una rete a mezz’ora dalla fine e non capaci di reagire

È crisi nera. Il Como perde anche a Piacenza (ed è la seconda di fila) e ora arranca, in crisi di gioco e di risultati.

Questa la nostra diretta web.

PIACENZA-COMO 1-0

Marcatore: Corbari al 29’ st.

PIACENZA (3-4-2-1): Stucchi; Simonetti, Tafa, Marchi; Pedone, Corbari Palma, Visconti (dal 35’ st Scorza); Galazzi (dal 18’ st Lamesta), Gonzi; Cesarini (dal 35’ st De Respinis). A disposizione: Anane, Libertazzi, Renolfi, Miceli, Saputo, Babbi, Breganti, Cannistrà. All. Scazzola.

COMO (3-4-2-1): Facchin; Bertoncini, Crescenzi, Solini; Iovine, Arrigoni, H’Maidat, Dkidak (dall’11’ st Walker); Cicconi (dal 30’ st Daniels), Gatto (dal 40’ st Koffi); Gabrielloni (dal 30’ st Rosseti). A disposizione: Bolchini, Toninelli, Bovolon, Celeghin, Castillion. All. Gattuso.

Arbitro: Fiero di Pistoia.

NOTE - Espulsi: l’allenatore del Piacenza, Scazzola, al 44’ pt, Crescenzi al 42’ st. Ammoniti: Tafa, Crescenzi, Solini, Corbari, Palma. Angoli: 4-2.

49’ - Finisce qua, seconda sconfitta consecutiva per il Como. Non resta ora che attendere il posticpo tra Pro Vercelli e Alessandria. Ma mercoledì il Como avrà, se si giocherà, il jolly del recupero a Olbia.

48’ - Ultimi istanti di partita.

45’ - Quattro minuti di recupero, si sta materializzando la seconda sconfitta consecutiva per il Como.

44’ - Punizione di Palma, palla deviata, per poco il Piacenza non raddoppia. Sul corner, colpo di testa di Corbari e palla che si infrange sulla traversa.

42’ - Giallo per Crescenzi, seconda ammonizione: espulso il capitano del Como, che resta in dieci.

40’ - Gattuso inserisce Koffi al posto di Gatto.

35’ - Cambio nel Piacenza: escono Cesarini e Visconti, dentro Scorza e De Respinis.

30’ - Doppio cambio: fuori Cicconi e Gabrielloni, dentro Daniels e Rosseti.

29’ - GOL - Piacenza in vantaggio: palla di Gonzi da sinistra, Corbari tocca con Facchin in uscita e la palla rotola in rete.

26’ - Su cross da sinistra Facchin esce a vuoto, Cesarini cade in area e chiede il rigore. Fiero lascia correre.

25’ - Arrigoni calcia altissimo, conclusione pretenziosa.

23’ - Davvero difficile trovare spazi contro questo Piacenza davvero ben messo in campo.

18’ - Cambio Piacenza: esce Galazzi, dentro Lamesta.

16’ - Como in attacco, terzo corner. Il Como insiste.

11’ - Fuori l’esterno sinistro, al suo posto entra Walker. Cambia sicuramente qualcosa nell’assetto tattico del Como.

10’ - Dkidak infortunato, ci sarà un cambio nel Como.

8’ - Numero di Cesarini, che tenta una “rabona” da posizione defilata: Facchin fa buona guardia sul primo palo.

4’ - Ci prova Gonzi, dopo una bella azione personale: tiro da lontanissimo, Facchin blocca in due tempi.

2’ - Arrigoni tenta la sforbiciata in area, ma commette fallo.

1’ - Inizia la ripresa, nessun cambio nelle due squadre.

CRONACA SECONDO TEMPO

46’ - Finisce il primo tempo: 0-0 al “Garilli”. Poche occasioni per il Como finora. Identico risultato a Lecco per Lecco-Pro Sesto.

45’ - Un minuto di recupero.

43’ - Cade in area Pedone, contatto molto dubbio con Solini. Proteste di Scazzola, l’allenatore del Piacenza viene espulso.

41’ - I giocatori ricorrono alle maniere forti: ammoniti Corbari e Palma.

38’ - Calcia Arrigoni, Stucchi smanaccia, Gatto calcia alto.

37’ - Punizione da destra, batte Gatto... tocco della difesa, palla in corner.

35’ - Cesarini, sempre lui, impegna Facchin con un tiro teso da dentro l’area: palla in corner.

34’ - Girata alta di Cesarini.

31’ - Cesarini cerca Galazzi a destra, cross in area, Crescenzi di testa in tuffo libera l’area.

30’ - Ci prova Gatto! Lascia sfilare il pallone da una rimessa laterale e calcia di prima: palla fuori.

28’ - Occasioni vere e proprie non ce ne sono ancora state, manovra ragionata per il Como, che spera in un lampo dei suoi tre attaccanti.

21’ - Il Piacenza pareggia il conto dei corner... Tiro cross dell’ex Palma, palla fuori.

20’ - Destro potente di Arrigoni sulla punizione angolata, Stucchi devia in corner!

19’ - Tafa è il primo ammonito della partita: fallo su Gabrielloni.

18’ - La partita sta confermando le previsioni di Gattuso: Piacenza raccolto in difesa, abile a chiudere tutti gli spazi.

16’ - Replica timida del Como: Gatto tenta la conclusione da fuori, tiro debole e centrale.

15’ - Brivido per il Como, Cesarini vince un contrasto al limite, serve Galazzi, ma il pallone è troppo lungo: Facchin esce e blocca a terra.

13’ - Como attacco, Gabrielloni conqusita un fallo a sinistra, a un metro dall’area: posizione interessante. Calcia Arrigoni, ma spreca il calcio di punizione con una traiettoria bassa e tesa.

10’ - Già giocate Albinoleffe-Novara 1-1, Carrarese-Giana 0-2, Grosseto-Pro Patria 1-0, Pontedera-Livorno 1-1. Si sta giocando in contemporanea Lecco-Pro Sesto, alle 20.30 c’è Lucchese-Pistoiese. Rinviata Juventus U23-Olbia, c’è grande attesa per il derby piemontese Pro Vercelli-Alessandria di lunedì sera.

7’ - Iniziativa di Cicconi, che prova a puntare la porta da posizione centrale: la difesa fa buona guardia e allontana il pallone.

3’ - Como-Piacenza fu la partita che costò la panchina a Banchini.

1’ - Partiti! Como in maglia blu, Piacenza in rosso.

CRONACA PRIMO TEMPO

Gattuso ripropone, avendo tutti i centrali difensivi, il 3-4-2-1 visto a Vercelli. In attacco, Gabrelloni supportato da Cicconi e Gatto.

Subito un cambio rispetto alle formazioni diffuse: nel Como, infortunio per Bellemo nel corso del riscaldamento, Gattuso fa partire Arrigoni titolare.

Buonasera, alle 17.30 comincerà la sfida tra Piacenza e Como allo stadio “Garilli”.

Dopo il ko interno contro l’Albinoleffe, il Como cerca riscatto in trasferta, al “Garilli” di Piacenza. La partita si disputa alle 17.30, Gattuso ritrova Crescenzi dopo la squalifica, ma perde Terrani per due turni. Il Piacenza è fuori per poco dalla zona playout, la squadra cerca punti salvezza contro la capolista. Rinviata Juventus U23-Olbia (a rischio anche Olbia-Como di mercoledì), lunedì sera posticipo tra Pro Vercelli e Alessandria. Al “Garilli” arbitra Fiero di Pistoia, cronaca web di Piacenza-Como su www.laprovinciadicomo.it.

SERIE C/A - 32a giornata

Programma - Domenica 21/3: Juventus U23-Olbia rinviata; Albinoleffe-Novara 1-1, Carrarese-Giana 0-2, Grosseto-Pro Patria 1-0, Pontedera-Livorno 1-1; Lecco-Pro Sesto 0-0, Piacenza-Como 1-0; Lucchese-Pistoiese ore 20.30. Lunedì 22/3: Pro Vercelli-Alessandria ore 21; Mercoledì 7/4: Renate-Pergolettese ore 15.

Classifica - Como 59; Pro Vercelli 58; Renate 55; Alessandria 53; Lecco 52; Pro Patria 50; Pontedera 48; Juventus U23 46; Albinoleffe 44; Grosseto 43; Carrarese 40; Pro Sesto e Novara 38; Piacenza 36; Pergolettese 35; Olbia e Giana 31; Pistoiese 27; Lucchese 23; Livorno* 21. Penalizzazioni: *Livorno -5.

Prossimo turno - Sabato 27/3: Olbia-Albinoleffe ore 12.30; Como-Pontedera, Pistoiese-Lecco ore 15. Domenica 28/3: Alessandria-Lucchese ore 12.30; Giana-Renate, Livorno-Pro Vercelli, Novara-Grosseto, Pergolettese-Carrarese ore 15; Pro Sesto-Piacenza ore 17.30; Lunedì 29/3: Pro Patria-Juventus U23 ore 15.

Recuperi - Mercoledì 24/3: Como-Olbia ore 12.30, Giana-Pro Sesto ore 15; Giovedì 25/3: Juventus U23-Pergolettese; Mercoledì 31/3: Olbia-Pistoiese ore 15.

di LARIOSPORT LARIOSPORT


© RIPRODUZIONE RISERVATA