Como, che rabbia Occasione sprecata

Como, che rabbia
Occasione sprecata

Arrivava dal successo in casa con la capolista Novara, e si è inceppato (0-0) nel derby con il Monza

Ci si aspettava di più. Inutile nasconderlo. Dopo il successo casalingo con la capolista Novara, il Como si è inceppato (0-0) in casa con il Monza, non sfruttando l’occasione.

La squadra di Sabatini, questa volta, è apparsa piuttosto rinunciataria.

Questa la nostra cronaca web:

COMO-MONZA 0-0

COMO (3-5-2): Crispino; Ambrosini, Giosa, Cassetti; Marconi, Castiglia, Fietta; Cristiani (dal 28’ st Le Noci), Casoli (dal 21’ st Rolando); De Sousa, Defendi (dal 14’ st Ganz). A disposizione: Falcone, Marchi, Berardocco, Fautario. All. Sabatini.

MONZA (4-5-1): De Lucia; El Hasni, De Bode, Martinez, Pugliese; Cojocnean (dal 14’ st Corduas), Conti, Uliano (dal 37’ st Toskic), Pessina, De Vita; Torri (dal 18’ st Bernasconi), De Vita. A disposizione: Chimini, Frasciello, Asante, Grandi. All. Pea.

Arbitro: Sassoli di Arezzo.

NOTE - Spettatori paganti 693, abbonati 739, incasso di 11.442,53 euro. Ammoniti: Ambrosini, Cassetti, De Vita, Giosa, De Lucia. Angoli. 4-4.

48’ - Castiglia ci prova ma la palla è alta. E finisce la partita: un deludentissimo 0-0 in terno contro il Monza. Terminata anche Sudtirol-Real Vicenza: 1-1 nell’altra sfida delle 15. prossimo appuntamento per il Como domenica 15 a Meda contro il Renate alle 16. Grazie per essere stati con noi, appuntamento alla prossima partita.

47’ - Il Como rischia anche il gol! Crispino salva in uscita su Bernasconi.

46’ - Ultimi assalti del Como, siamo nel recuper, ma uno 0-0 non può bastare.

45’ - Punizione a due in area per il Como! Nulla di fatto! Quattro minuti di recupero.

37’ - Ultimo cambio anche per Pea: fuori Uliano, dentro Toskic.

35’ - Sussulto Como! Rolando sfonda in area, palla in mezzo, la difesa si salva in corner. Sulla battuta, palla pulita per Giosa che non riesce a deviare con precisione mandando fuori da buona posizione.

28’ - Ultimo cambio per Sabatini, che prova il tutto oper tutto con Le Noci, al posto di Cristiani.

25’ - Ci prova da sinistra Cristiani, con un tiro sul primo palo bloccato a terra da De Lucia.

21’ - Cambio di Sabatini: esce Casoli, entra Rolando per cercare ancora più spinta sulla fascia destra.

19’ - Rinvio di Crispino, buco a centrocampo e palla a De Sousa, servizio per Ganz al limite che manca l’impatto con il pallone.

18’ - Secondo cambio Monza: fuori Torri, dentro Bernasconi.

15’ - Subito una palla al limite per Ganz, scambio con Casoli a destra, palla in mezzo, ma la difesa libera.

14’ - Primi cambi. Il Monza sostituisce Cojcnean con Corduas, mentre Sabatini togle Defendi e mette Ganz.

11’ - Ammonito Cassetti, salterà Renate-Como per somma di ammonizioni.

10’ - Seconda traversa del Como! La colpisce Defendi dopo una grande azione sulla fascia sinistra di Cristiani. L’attaccante colpisce di testa, sulla ribattuta manda fuori.

7’ - Como più incisivo, gli spazi restano sempre molto stretti. Cambio tattico di Sabatini: Casoli va a fare la mezz’ala destra, Cristiani sulla fascia.

2’ - Como in avanti: palla di Marconi per Defendi, girata alta dell’attaccante azzurro.

1’ - Inizia la ripresa, non ci sono cambi. Via! Subitodue corner per gli ospiti.

CRONACA SECONDO TEMPO

45’ - Un minuto di recupero prima dell’intervallo. Corner per il Monza, blocca Crispino. E l’arbitro fischia la fine del primo tempo. Un Como troppo timido nei primi 45’, bloccato bene da un Monza mai pericoloso.

43’ - Finale di primo tempo all’attacco per il Como: mischia senza esito, poi il pallone arriva a Casioli che tenta il diagonale. Palla fuori, ma il Como sembra essere entrato in partita.

40’ - Como senza sbavature in fase difensiva, contro un Monza leggerino, ma davvero poco incisivo. Il Monza si chiude bene. Ora bella palla per Defendi che tenta un pallonetto: era una buona chance. Alè Como!

29’ - C’è anche un tentativo del Monbza con Conti, palla angolata, Cruispino blocca a terra.

28’ - Traversa di Castiglia! Gran tiro al volo da fuori dopo la respinta con i pugni di De Lucia su angolo battuto da Casoli.

26’ - Azione insistita del Como, traversone di Cristiani, troppo alto per De Sousa.

20’ - Ancora nessuna azione vera del Como, serve qualcosa in più per vincere questa partita! Dai ragazzi!

17’ - Un disimpegno del Como davvero diffile, sul pressing degli attaccanti monzesi.

12’ - Como costantemente all’attacco, non ha ancora trovato i giusti varchi.

6’ - Avanza Cassetti, il suo rasoterra però è centrale.

4’ - Palla filtrante di Fietta per Cristiani, che non controlla e perde il pallone.

1’ - Inizia una delle partite più importanti della stagione: il Como può ottenere la terza vittoria consecutiva. L’obiettivo è il Bassano, che occupa il quarto posto, 2 punti sopra il Como. E’ tutto pronto al Sinigaglia, state collegati per seguire i nostri aggiornamenti. Si parte! Subito una combinazione De Sousa-Defendi, intervento al limite della difesa monzese.

CRONACA PRIMO TEMPO

COMO - Derby al Sinigaglia: il Como sfida il Monza alle 15. Dopo l’entusiasmante vittoria di mercoledì contro il Novara, gli azzurri hanno la possibilità di conquistare la terza vittoria consecutiva in campionato, impresa mai riuscita questa stagione. Squalificato Lebran, al suo posto gioca Ambrosini, davanti Defendi sostituisce Ganz. Derby in tono minore: non ci sono tifosi ospiti, a cui è stata impedita la trasferta. Segui la cronaca web dalle 15 su www.laprovinciadicomo.it con aggiornamenti in tempo reale dal Sinigaglia.

LEGA PRO

Programma e risultati 28ª giornata - Sabato 7/3: Como-Monza 0-0 e Sudtirol-Real Vicenza 1-1. Domenica 8/3: Lumezzane-Bassano ore 11; Cremonese-Feralpi Salò e Novara-Venezia ore 12.30; Mantova-Torres e Pordenone-Alessandria ore 14.30; Albinoleffe-Renate e Arezzo-Pavia ore 16; Giana-Pro Patria ore 18.

Classifica: Alessandria e Pavia * 54; Novara 53; Bassano 49; Como 48; Feralpi Salò 45; Real Vicenza 45; Sudtirol 41; Venezia e Renate 38; Arezzo 37; Torres 36; Monza 35; Mantova 33; Cremonese 32; Giana 31; Lumezzane 28; Albinoleffe 22; Pordenone 21; Pro Patria * 18. * Penalizzazioni: Mantova -3; Pavia e Pro Patria -1.

Prossimo turno - Venerdì 13/3: Real Vicenza-Giana ore 19.30; Sudtirol-Novara ore 20.45. Sabato 14/3: Alessandria-Albinoleffe e Pavia-Pordenone ore 16; Venezia-Cremonese ore 17; Monza-Mantova ore 19.30. Domenica 15/3: Torres-Bassano ore 14.30; Renate-Como ore 16; Feralpi Salò-Arezzo e Pro Patria-Lumezzane ore 18.

di LS Lariosport


© RIPRODUZIONE RISERVATA