Como con il fiato sospeso Oggi c’è il giudice sportivo
Il cartellino rosso mostrato a Chinellato (Foto by Cusa)

Como con il fiato sospeso
Oggi c’è il giudice sportivo

Si attende con ansia il verdetto sui tre espulsi di domenica: Chinellato, Fissore e Pessina

Il Como tornerà in campo sabato, ancora al Sinigaglia, per affrontare la Carrarese alle 14.30 e lo dovrà fare con un carico notevole di assenze.

Sono infatti attese per oggi le squalifiche dei tre giocatori espulsi contro il Piacenza, vale a dire Chinellato, Fissore e Pessina e non è detto che siano tutte squalifiche di una giornata.

Da valutare poi anche la condizione degli assenti di domenica, Fietta e Marconi. Il capitano ha un problema muscolare al polpaccio, difficile che possa recuperare per sabato, c’è invece più ottimismo per Marconi.

Ieri si sono allenati i giocatori non utilizzati domenica, diretti da De Fraia: Gallo era infatti a Coverciano per la consegna della Panchina d’Oro di Lega Pro, premio vinto dal tecnico della Spal, Leonardo Semplici, dopo la promozione in B dello scorso campionato.

Impegno a Roma per il team manager Claudio Maspero che ha partecipato all’Olimpico a un incontro promosso dalla Federcalcio sul tema del razzismo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA