Como, devi fare attenzione È un Arezzo che vola in casa
Iovine in azione nella sfida di andata tra Como e Arezzo (Foto by Cusa)

Como, devi fare attenzione
È un Arezzo che vola in casa

L’avversaria di domani, anche se non imbattibile, ha costruito la gran parte del bottino davanti al proprio pubblico

La forza dell’Arezzo sta soprattutto nelle partite in casa: sarebbe quinto se facessero testo solo i punti interni, penultimo invece per quanto riguarda i risultati in trasferta, dove è l’unica squadra di tutto il girone a non aver vinto nemmeno una sola gara.

Eppure anche sul suo terreno l’Arezzo non è imbattibile, è una squadra i cui numeri sono alla portata del Como: tre sconfitte interne per entrambe, ma i toscani in casa loro hanno vinto di più.

Tra l’altro le tre cadute casalinghe sono arrivate tutte all’inizio del campionato: dal 6 ottobre, giorno della pesante sconfitta per 0-4 con il Monza, l’Arezzo ha sempre fatto punti sul suo campo, una serie positiva casalinga molto lunga.

Interessante sarà la sfida tra le coppie gol, quella dell’Arezzo è la migliore del campionato, grazie agli undici gol di Cutolo, che è il secondo miglior marcatore del girone, e ai nove di Gori: il Como è terzo. Tre gol totali segnati in più del Como, ma anche tre gol presi in più.


© RIPRODUZIONE RISERVATA