Como, hai visto il Piacenza?   È a corto di risultati e uomini
Occasione per il Como stasera al Sinigaglia (Foto by Cusa)

Como, hai visto il Piacenza?

È a corto di risultati e uomini

Stasera alle 21 il posticipo del lunedì: occasione per gli azzurri

È un Piacenza a corto di risultati e di uomini. La squadra non si vince dal 25 ottobre scorso (4-2 in trasferta contro il Lecco) e nel mese di novembre gli emiliani hanno portato a casa un solo punto nelle ultime quattro partite - il pareggio in rimonta contro il Renate -, hanno subìto 10 gol e ne hanno segnati solamente 3, tutti contro il Renate.

Numeri impietosi: il risultato è quindi un obbligo per gli avversari odierni del Como, penultimi a 9 punti. Come il Como, anche gli emiliani hanno attraversato - anzi stanno ancora attraversando - un periodo di difficoltà per la presenza di numerosi giocatori positivi al coronavirus.

Tra squalificati (Pedone e Simonetti) e indisponibili, oggi mancheranno una dozzina di giocatori. Tra cui l’attaccante esterno Gonzi (capocannoniere della squadra con 4 reti) e l’ex Palma. Mister Manzo, una breve parentesi nel settore giovanile del Como, dovrà quindi reinventarsi per l’ennesima volta la formazione iniziale, ma non rinuncerà al modulo collaudato, il 4-3-1-2.


© RIPRODUZIONE RISERVATA