Como, il big match finisce 0-0 E il Gozzano rimane a +2
La coreografia dei tifosi del Como (Foto by Cusa)

Como, il big match finisce 0-0
E il Gozzano rimane a +2

Niente da fare nel match del Sinigaglia: azzurri in 10 per un tempo e mezzo

Alla fine è 0-0, tra la delusione generale. Il Como non riesce nell’impresa di battere la capolista Gozzano e di superarla. Ora, a tre giornate dalla fine, insegue ancora a due punti di svantaggio. Azzurri in dieci per un tempo e mezzo per via dell’espulsione di Anelli.

Questa la nostra diretta web:

COMO-GOZZANO 0-0

COMO (3-5-2): Kucich; Anelli, Sentinelli, Adobati; Bovolon (dal 29’ st Gobbi), Cicconi (dal 12’ st Loreto), Buono (dal 39’ pt D’Aiello), Gentile, De Nuzzo (dal 36’ st Camarlinghi); Gabrielloni (dal 28’ st Bradaschia), Molino. A disposizione: Gozzi, Meloni, Bova, Fusi. All. Andreucci.

GOZZANO (4-3-3): Gilli; Petris, Emiliano, Gigli, Tordfini; Perez (dal 26’ st Romeo), Guitto, Segato; Evan’s (dal 28’ st Messias), Capogna, Lunardon (dal 36’ st Gulin). A dosposizione: Gattone, Mikhaylovskiy, Gemelli, Rogora, Di Giovanni, Gaeta. All. Gaburro.

Arbitro: Perenzoni di Rovereto.

NOTE - Spettatori 3.373, incasso di 34.697 euro. Espulsi: Anelli al 32’ pt. Ammoniti: Evan’s, Molino, Gigli, Guitto, Perez, Capogna, Gentile, Sentinelli. Angoli: 2-7.

50’ - Finisce la partita, il Como pareggia 0-0 contro il Gozzano.

49’ - Un minuto in più di tempo.

47’ - Uomo a terra in area comasca, il cronometro scorre.

45’ - Quattro minuti di recupero! Alè ragazzi!

42’ - Como all’attacco spinto dai suoi tifosi.

39’ - Chance per il Como! Palla per Gentile appena dentro l’area, bolide e palla deviata da Gigli. Ma l’arbitro non assegna il corner...

36’ - Quinto cambio nel Como: fuori De Nuzzo, dentro Camarlinghi. Nel Gozzano entra Gulin al posto di Lunardon.

34’ - Punizione per il Como dal limite dell’area... calcia Molino, ma c’è un fallo in barriera: punizione per il Gozzano.

29’ - Entra anche Gobbi al posto di Bovolon.

28’ - E’ il momento di Bradaschia: esce Gabrielloni. Nel Gozzano fuori Evan’s, dentro Messias.

26’ - Nel Gozzano fuori Perez, dentro Romeo.

24’ - D’Aiello anticipa di testa Evan’s pronto alla deviazione in rovesciata. Pressing del Gozzano.

20’ - Animi agitati in campo dopo un fallo di Capogna, ritenuto da espulsione e non da ammonizione.

17’ - Tocco debole di Gigli in area comasca, Kucich para senza problema.

15’ - Gentile fa tutto bene in fascia sinistra, poi conclude malamente in porta: Gilli blocca senza problemi.

12’ - Cambio nel Como: esce Cicconi, contrariato, al suo posto Loreto.

6’ - Coast to coast di Evan’s, conclusione altissima.

5’ - Ci prova Gentile! Emiliano respinge la conclusione in scivolata.

1’ - Si riparte! Nessun cambio nelle due formazioni. Il Gozzano sembra più determinato.

CRONACA SECONDO TEMPO

47’ - Finisce il primo tempo, 0-0 al Sinigaglia. Como in dieci uomini dopo l’espulsione di Anelli per un colpo proibito al volto di Segato. La Caronnese intanto vince 2-0 contro il Borgaro.

45’ - Due minuti di recupero.

41’ - Ancora una punizione per il Como, c’è Molino sulla palla... palla fuori di pochissimo alla sinistra di Gilli.

40’ - Cicconi steso al limite da Gigli (ammonito)... punizione senza esito.

39’ - Andreucci corre ai ripari: fuori Buono, dentro D’Aiello.

38’ - Pericolo! Colpo di testa ravvicinato di Capogna alto di poco.

32’ - Como in dieci: espulsione diretta per Anelli, per un colpo proibito a Segato.

30’ - Punizione da 25 metri per il Gozzano... batte Segato, palla fuori dopo deviazione della barriera.

26’ - Primo corner per il Como, batte Molino... nuovo corner.... uscita sicura di Gilli.

21’ - Como in attacco, fendente di Cicconi fuori di un paio di metri.

16’ - Punizione da sinistra per il Gozzano... para Kucick! Alè!

14’ - Primo corner della partita a favore del Gozzano. Nulla di fatto.

11’ - Doppia conclusione del Gozzano, muro della difesa.

10’ - Molino in pressing su Gilli sfiora il gol.

9’ - Scaramucce in barriera tra Anelli e Lunardon.

6’ - Colpo di testa alto di Evan’s.

1’ - Partiti!!! Bella coreografia della curva del Como: bandierine azzurre in curva e in tribuna e la scritta “Vinci per noi”.

SERIE D/A - 35a giornata

Programma: Folgore Caratese-Olginatese 1-1, Arconatese-Casale 2-0, Borgosesia-Castellazzo 2-2, Caronnese-Borgaro Nobis 2-1, Como-Gozzano 0-0, Derthona-Inveruno 1-3, Pavia-Chieri 0-0, Pro Sesto-Oltrepovoghera 2-0, Seregno-Varese 2-1, Varesina-Bra 2-2

Classifica: Gozzano 76, Como 74, Caronnese 72, Chieri 64, Pro Sesto 61, Folgore Caratese 52, Inveruno 51, Bra 49, Borgosesia 48, Arconatese 43, Borgaro Nobis 42, Pavia, Oltrepovoghera, Olginatese 41, Seregno, Varesina 38, Casale, Varese 36, Derthona 22, Castellazzo 18.

Prossimo turno (22/4, ore 15): Borgaro Nobis-Borgosesia, Bra-Pro Sesto, Casale-Pavia, Chieri-Seregno, Folgore Caratese-Varesina, Gozzano-Derthona, Inveruno-Caronnese, Olginatese-Como, Oltrepovoghera-Arconatese, Varese-Castellazzo Bormida

di LARIOSPORT Lariosport


© RIPRODUZIONE RISERVATA