Como, il veleno è nella coda Mosti regala il derby al Monza
Alessandro Gabrielloni in azione in Como-Monza (Foto by Cusa)

Como, il veleno è nella coda
Mosti regala il derby al Monza

Partita risolta, in pieno recupero, dal nuovo entrato

Ci pensa Mosti, appena entrato, in pieno recupero. E il derby va al Monza. Peccato, davvero peccato, per il Como beffato nel finale.

Questa la nostra diretta web:

COMO-MONZA 0-1

Marcatore: Mosti al 47’ st.

COMO (3-5-2): Facchin; Bovolon (dal 29’ st Crescenzi), Toninelli, Solini; Iovine, Marano (dal 29’ st Celeghin), Bellemo, Raggio Garibaldi, Loreto; Gabrielloni (dal 16’ st Miracoli), Ganz (dal 41’ st Gatto). A disposizione: Zanotti, Ferrazzo, Peli, H’Maidat, Bolchini, Sbardella, Kouadio, Bianconi. All. Banchini.

MONZA (4-3-1-2): Lamanna; Lepore (dal 48’ st Anastasio), Scaglia, Bellusci, Sampirisi; Armellino, Fossati, Iocolano (dal 19’ st D’Errico); Chiricò (dal 36’ st Mosti); Brighenti (dal 19’ st Marchi), Finotto (dal 19’ st Gliozzi). A disposizione: Sommariva, Galli, Marconi, Palazzi, Negro, Di Munno, Franco. All. Brocchi.

Arbitro: Cudini di Fermo.

NOTE - Ammoniti: Bellusci, Scaglia, Bovolon, Toninelli, Mosti. Angoli: 1-5.

50’ - Finisce la partita, il MOnza sbanca il Sinigaglia.

48’ - Fuori Lepore, dentro Anastasio.

47’ - GOL - Mosti gela il Sinigaglia: Monza in vantaggio. Il nuovo entrato, in mischia, batte Facchin con una conclusione forte da dentro l’area.

45’ - Quattro minuti di recupero. Corner per il Monza.

41’ - Applausi per Ganz, sostituito da Gatto.

36’ - Mosti prende il posto di Chiricò, il migliore in campo.

29’ - Nel Como fuori Bovolon e Marano, al loro posto Celeghin e Crescenzi.

28’ - Bellissima azione in contropiede del Como, con lancio per Ganz a sinistra: palla in mezzo, la difesa si salva.

23’ - Pericolo!!! Chiricò scatenato a destra entra in area, palla in mezzo, il pallone termina sui piedi di D’Errico che tenta la botta: ancora una volta è Iovine a salvare la porta, deviando la conclusione del centrocampista monzese.

21’ - Mister Brocchi cambia volto all’attacco con l’inserimento di Gliozzi e Marchi. Le soluzioni al mister monzese, del resto, non mancano.

19’ - Tre cambi nel Monza: fuori Iocolano, Finotto e Brighenti, dentro D’Errico, Gliozzi e Marchi.

16’ - Esce Gabrielloni, al suo posto Miracoli.

15’ - Punizione da sinistra per il Como, batte Loreto, respinge la difesa.

12’ - Conclusione velenosa di Chiricò dal vertice destro dell’area: la palla colpisce la traversa con Facchin battuto.

7’ - Botta di Iovine del limite, Lamanna para in due tempi con qualche difficoltà.

2’ - Pericolo! Chiricò s’incunea in area supera Facchin, Iovine salva sulla linea.

1’ - Si riparte! Non ci sono stati cambi nell’intervallo.

CRONACA SECONDO TEMPO

45’ - Finisce il primo tempo, pochi secondi di recupero. Il risultato è fermo sullo 0-0, ma la partita è piacevolissima.

42’ - Replica del Como: Gabrielloni sul fondo cerca Ganz, la difesa monzese allontana.

41’ - Mischia in area comasca, palla a Iocolano che tenta la conclusione: palla a lato.

39’ - Ancora Como, con un’azione sviluppata sulla destra. palla al limite per Ganz che tenta la conclusione: palla fuori.

38’ - Bella azione del Como, crossa da destra di Marano, Gabrielloni commette fallo su Bellusci.

36’ - Primo corner per il Como, batte Bellemo e la difesa allontana.

35’ - Il primo ammonito della partita è Bellusci, per un’entrata su Toninelli.

29’ - Cresce il Como, che riparte in velocità quando trova gli spazi giusti, peccato che manchi un po’ di precisione nell’ultimo passaggio.

24’ - Chiricò pressa Solini e conquista un corner... Lo stesso Chiricò prova a sorprendere Facchin direttamente dal calcio d’angolo, ma il portiere respinge con i pugni.

16’ - Errore di Iovine sul pressing di Finotto, Solini però riesce a chiudere.

12’ - Marano riceve palla a destra, si accentra e tenta la conclusione: palla lenta che termina a lato.

10’ - E’ un Monza veloce e organizzato, ma il Como per ora è attento in fase difensiva.

6’ - Risponde il Como: Iovine serve Ganz, conclusione dell’attaccante, ma era in fuorigioco.

3’ - Conclusione di Chiricò, Facchin devia in corner.

2’ - Monza subito pericoloso! Brighenti impegna Facchin con un conclusione ravvicinata.

1’ - Partiti!

CRONACA PRIMO TEMPO

E’ arrivato anche il patron del Monza, con Galliani, preso d’assalto da fotografi.

Attesa per l’arrivo di Silvio Berlusconi in tribuna, dove sono già arrivati, tra gli altri, Beppe Marotta, Claudio Gentile, Gianluca Zambrotta, Pietro Vierchowod, Daniele Massaro e Christian Abbiati. C’è anche l’ex presidente del Como, Massimo Nicastro.

Le squadre rientrano negli spogliatoi tra gli applausi dei tifosi, si alza il primo coro: “Alè, forza Como alè”.

Già nel settore ospiti i 500 tifosi del Monza, si sta riempiendo anche la curva del Como.

Pronte le formazioni per questa sfida che richiamerà un ottimo pubblico al “Sinigaglia”. Mister Banchini conferma la formazione delle prime due giornate, con un’unica variante: Raggio Garibaldi al posto di H’Maidat. Nel Monza, schierato con il 4-3-1-2, Brocchi inserisce Sampirisi e Iocolano al posto di Anastasio e D’Errico. In porta il comasco Lamanna, in panchina l’ex capitano del Como, Michele Franco.

Programma - Sabato 7/9: Novara-Lecco 3-0. Domenica 8/9: Giana-Pianese 0-4, Pontedera-Olbia 3-2, Pro Patria-Pergolettese 1-1; Alessandria-Renate 1-0, Como-Monza 0-1, Pistoiese-Gozzano 1-1, Pro Vercelli-Albinoleffe 1-0, Siena-Carrarese 0-2. Mercoledì 18/9: Arezzo-Juventus U23 ore 20.30.

Classifica - Monza 9, Renate, Pro Vercelli, Pontedera, Novara, Como, Olbia, Pianese 6, Alessandria 5, Albinoleffe, Carrarese, Pistoiese 4, Arezzo, Siena, Lecco 3, Pro Patria, Gozzano 2, Pergolettese 1, Juventus U23, Giana 0.

Prossimo turno - Sabato 14/9: Monza-Pro Vercelli ore 20.45. Domenica 15/9: Albinoleffe-Pianese, Carrarese-Pistoiese, Lecco-Siena, Olbia-Alessandria e Pontedera-Novara ore 15; Gozzano-Siena, Juventus U23-Pro Patria, Pergolettese-Arezzo e Renate-Como ore 17.30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA