Como, sarà un C a 59 squadre E con una sola “B”: la Juventus
Marco Banchini, allenatore del Como (Foto by Cusa)

Como, sarà un C a 59 squadre
E con una sola “B”: la Juventus

Anche stavolta quindi, pur in una situazione di maggiore ordine rispetto all’anno scorso, l’organico non sarà al completo

Serie C a 59 squadre. Questo ha deliberato il Consiglio federale ieri pomeriggio. Anche stavolta quindi, pur in una situazione di maggiore ordine rispetto all’anno scorso, l’organico non sarà al completo. Perchè tra le sette squadre che hanno richiesto di poter occupare i sei posti rimasti vuoti, soltanto cinque hanno tutte le carte in regola.

La serie C dunque vede tre squadre riammesse – al posto delle tre che non hanno effettuato domanda di iscrizione -, ovvero Virtus Verona, Fano e Paganese, e due sole squadre ripescate, Modena e Reggio Audace, cioè la vecchia Reggiana, al posto delle due squadre bocciate per aver presentato domanda di iscrizione incompleta. Nel contempo, come previsto, il Venezia è stato riammesso in serie B al posto del Palermo, ma nessuno lo rimpiazzerà. Questo perchè la domanda di ripescaggio del Cerignola, a cui sarebbe nel caso toccato il posto, è stata respinta per problemi legati all’impianto. Così come è accaduto alla domanda di riammissione del Bisceglie, superato dalla Paganese.

A questo punto quindi ci saranno due gironi da venti squadre e uno da diciannove. E sul metodo di divisione non si sa ancora nulla. C’è chi ipotizza che quest’anno si possa adottare un criterio più verticale rispetto alla scorsa stagione, quando il centro Nord fu diviso tra Est e Ovest, e tutte le squadre del Sud nel girone C.

Queste intanto le 59 squadre iscritte: AlbinoLeffe, Alessandria, Arezzo, Arzignano, Avellino, Bari, Carpi, Carrarese. Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Cesena, Como, Fano, Feralpisalò, Fermana, Giana Erminio, Gozzano, Gubbio, Imolese, Juventus U23, Vicenza, Lecco, Modena, Monopoli, Monza, Novara, Olbia, Padova, Paganese, Pergolettese, Piacenza, Pianese, Picerno, Pistoiese, Pontedera, Potenza, Pro Patria, Pro Vercelli, Ravenna, Reggina, Reggio Audace, Renate, Rende, Rieti, Rimini, Sambenedettese, Sicula Leonzio, Siena, Sudtirol, Teramo, Ternana, Triestina, Vibonese, Virtus Francavilla, Virtus Verona, Vis Pesaro, Viterbese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA