Como, stop per Cassetti  Ma ci sono Casasola e Giosa
Marco Cassetti, a Pescara sarà squalificato (Foto by Fabrizio Cusa)

Como, stop per Cassetti

Ma ci sono Casasola e Giosa

Il giudice sportivo squalifica il difensore, tre turni a Keita dell’Entella

Il giudice ha dato 3 giornate

a Keita dell’Entella

espulso sabato nel finale

Oggi la partitella

Un turno di squalifica per Marco Cassetti, ammonito nel finale della partita con l’Entella. E ben tre giornate di stop invece per Cheick Keita, il giocatore dell’Entella espulso per aver colpito con una testata un avversario, presumibilmente Ganz che è rimasto a terra, nei momenti finali della partita, in cui si è scatenata una piccola rissa nei pressi dell’area dell’Entella.

Sabato a Pescara, dunque, altra variazione in difesa. Rientrerà a sua volta dalla squalifica Casasola e tornerà anche Giosa, che si è ripresa dalla botta a una costola che lo ha disturbato per qualche settimana. È la prima volta che Cuoghi può disporre anche del capitano. Da capire, però, quali saranno le scelte per la difesa. Da oggi tornano a lavorare con il gruppo anche Basha e Scuffet, al rientro rispettivamente dai doppi impegni con la Nazionale albanese e con l’Under 21. Un giorno di ritardo, invece, per Barella, che arriverà solo giovedì. E che anche per stavolta parte sicuramente in seconda fila rispetto alle scelte del tecnico. Che di fatto - essendo Barella con l’Under 19 anche la settimana in cui Cuoghi ha sostituito Festa - ha visto il giocatore un giorno soltanto, alla vigilia della prima partita con il Modena.

In ballottaggio dunque, a questo punto sembrano poter essere Basha e Fietta per un ruolo a centrocampo. Qualcosa di più si potrà capire oggi nella partitella che la squadra sosterrà nel pomeriggio. Domani allenamento al mattino, venerdì anche ma con ritrovo anticipato alle nove, perchè poco dopo mezzogiorno la squadra si trasferirà alla stazione Centrale a Milano dove prenderà il treno per Pescara.


© RIPRODUZIONE RISERVATA