Como: tutta la grinta di Cassetti «Si può fare, c’è lo spirito giusto»
La grinta di Marco Cassetti (Foto by Cusa)

Como: tutta la grinta di Cassetti
«Si può fare, c’è lo spirito giusto»

Dopo l’operazione al setto nasale, tornerà lunedì a Livorno con una maschera speciale

Il naso rotto in allenamento, l’operazione in day hospital a Roma e ora subito in campo.

Marco Cassetti è pronto al rientro – lunedì sera a Livorno -, dopo aver saltato la partita contro il Perugia che ha aperto il girone di ritorno. E lo farà con una speciale mascherina protettiva sul volto.

La vittoria contro il Perugia ha riaperto scenari e riacceso speranze che sembravano del tutto preclusi al Como. E l’esperto difensore ora fiuta una clamorosa “remuntada”.

«Sappiamo che sarà durissima, ma ora c’è lo spirito giusto. È chiaro che servirà un girone di ritorno con meno sofferenza e più punti, ma sono convinto che la salvezza non sia un traguardo impossibile. Se guardiamo la classifica, potrebbero bastare quattro-cinque partite vinte per tirarci su e uscire dalla zona retrocessione. Si può fare, ma le nostre concorrenti, come si è visto in Salernitana-Brescia, non mollano».

L’intervista completa sul quotidiano La Provincia in edicola domenica 24 gennaio 2016.


© RIPRODUZIONE RISERVATA