Da Lady Essien all’allenamento all’alba Il 2017 del Como è in sette immagini
Lady Essien con il mazzo di fiori biancoblù al Sinigaglia (Foto by Cusa)

Da Lady Essien all’allenamento all’alba
Il 2017 del Como è in sette immagini

Le istantanee più significative di un anno solare vissuto sul luna park delle emozioni

Un anno in immagini. Il racconto sul Como 2017.

Ne abbiamo scelte sette, per raccontare la stagione azzurra. Le sette più significative. Raccontiamo quelle, non la storia. Immagini che fissano momenti indimenticabili (a volte purtroppo) di questa stagione.

FOTO 1 - Lady Essien, giacca azzurra, fiori azzurri, sorriso azzurro, ahinoi, è l’immagine dell’anno. Più guardi quella foto e più non ci credi.

FOTO 2- Il suo Como si era presentato così: da sinistra l’uomo del settore giovanile Sala, il ds De Nicola, l’allenatore Iuliano, il fratello di Lady Essien il responsabile della comunicazione Savoini.

FOTO 3 - Il Como è appena stato eliminato dai playoff a Piacenza e Fabio Gallo piange sotto la curva. Lui dice che non pensava all’addio, ma nessuno ci toglie dalla testa che avesse intuito come sarebbe finita.

FOTO 4 - Un’altra foto dell’anno. Giancarlo Centi interrompe Mr. Amela, uomo di Lady Essien, che voleva spiegare ragioni e strategie della signora. «Qui non ci facciamo prendere in giro, lei non può parlare».

FOTO 5 - La rimonta del Como in campionato riassunta nella foto dell’ultima partita di andata. Forza e convinzione, voglia di serie C.

FOTO 6 - Questa è bella: il Como perde con il Seregno e Corda manda tutti ad allenarsi alle 6 del mattino. Facce stranite, la lezione servirà a poco. Almeno nell’immediato.

FOTO 7 - L’arrivo della nuova società, la fine di un incubo e l’inizio di una stagione nuova. Spunta Corda, al centro in maglia bianca. Rimette i piedi al Sinigaglia.

La cronaca e le immagini su La Provincia in edicola mercoledì 27 dicembre 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA