Il Como perde a Borgaro Prima volta stagionale fuori casa
Fall in un’azione di Borgaro Nobis - Como

Il Como perde a Borgaro
Prima volta stagionale fuori casa

Niente da fare per la squadra di Andreucci: decide la gara Chiazzolino alla mezz’ora della ripresa

Niente da fare per il Como e successo storico del Borgaro Nobis, squadra di giocatori e allenatori dilettanti in tutti i sensi, che ha superato una blasonata come è la squadra di mister Andreucci.

Ha deciso la gara una rete di Chiazzolino, al 29’ della ripresa.

Questa la nostra diretta web.

BORGARO NOBIS-COMO

Marcatori: st 29’ Chiazzolino

Borgaro Nobis (4-2-3-1): Galante, Pagliero, Benassi, Del Buono, Grillo, Ignico, Sardo (42’ st D’Orazio), Begolo (23’ st Chiazzolino), Menabò (22’ Consiglio), Pasquero, Zanella. A disp. Doda, Ghiggia, D’Orazio, Erb, Multari, Edalili, Parisi. All. Russo.

Como (4-3-3): Kucich, Zukic, Loreto, Bova, Bartoli, Bovolon (40’ st Fusi), Cicconi (13’ st Gobbi), Gentile, Fall, Molino, Bradaschia. A disp. Gozzi, Adobati, Morelli, Boschetti, Bonatti, Manfrè, Manti. All. Andreucci.

Arbitro: Bonaldo di Conegliano.

Note: Angoli 5-3; Ammoniti Bova, Pagliero; 2’ pt; 4’ st; spettatori 500 circa

BORGARO TORINESE - Terzo turno infrasettimanale per il Como, impegnato in trasferta nella sfida inedita sul campo del Borgaro Nobis. Tre squalificati per mister Andreucci, tutti in difesa: Anelli, Sentinelli e Di Jenno. Problemi alla vigilia per Gentile, in dubbio la sua presenza tra i titolari. Il Como cerca la terza vittoria consecutiva, obiettivo terzo posto in caso di passo falso della Pro Sesto. Il Como finora non ha mai perso lontano dal “Sinigaglia”: il bilancio è di tre vittorie e di due pareggi, mentre i padroni di casa non solo non sono mai caduti, ma non hanno neanche centrato i tre punti. Settore ospiti al completo con i tifosi biancoblù al completo.

Tridente con Fall ben supportato da Molino e Cicconi.

3’ Fall si accentra da destra, tenta la conclusione, parata comoda di Galante.

Pressione costante di Gentile e compagni che costringono il Borgaro Nobis a rimaner rintanato nella propria metà campo.

16’ timida conclusione di Pasquero, Kucich non si fa impensierire.

17’ Menabò, ben supportato da Sardo sull’out di sinistra, tenta la conclusione, Kucich risponde presente.

20’ Menabò non ce la fa (sospetto stiramento per lui alla coscia sinistra). Al suo posto ecco Consiglio.

28’ Fall prova a scappare sulla sinistra, entra in area, ma Del Buono s’immola e manda la palla in corner.

31’ Punizione da posizione interessante (20 metri) per il Como per fallo di Del Buono su Molino.

32’ Punizione calciata da Molino, palla che s’infrange sulla barriera.

Finisce il primo tempo. Una prima frazione caratterizzata dal grande equilibrio con il Como sicuramente più propositivo nel cercar d’imbrigliare la matassa del Borgaro, ma in difficoltà nel riuscire a trovare il pertugio giusto. Prestazione sicuramente positiva del classe ’00 Zukic sempre attento a non concedere il fianco, in ombra invece Fall, con quest’ultimo sempre alla ricerca di un pallone giocabile.

Secondo tempo iniziato!

46’ Episodio sospetto in area del Borgaro. Molino, ben servito da Cicconi, calcia al volo, palla che rimbalza sul braccio di Ignico, per l’arbitro però non ci sono gli estremi per un calcio di rigore

51’ Occasionisssima Como!!! Intuizione di Cicconi dalla destra per Fall che scarica in area per Molino il quale di prima intenzione calcia, autentico miracolo di Galante! Como strepitoso in questo secondo tempo

57’ Punizione interessante per il Como dal lato destro guadagnata in maniera egregia da Cicconi.

58’ Bovolon cerca la soluzione rasoterra che viene intercettata da Del Buono. Andreucci intanto toglie dal campo Cicconi nel suo momento migliore per far spazio al classe ’98 Gobbi.

64’ Si rivede anche il Borgaro con Begolo, artefice di una sassata da fuori di destro che finisce ampiamente alle stelle.

74’ Sardo per Chiazzolino da sinistra, Borgaro in vantaggio! Alla prima vera occasione i padroni di casa sono riusciti a passare lasciando la retroguardia biancoblù letteralmente di sasso.

78’ Calcio di punizione dal centro di Molino, palla arriva per Bova che di testa non riesce a castigare Galante!

Finisce così! Il Como perde al “Righi” per 1-0 e per la prima volta in stagione conosce la sconfitta lontano da casa. Gentile e compagni non perdevano dallo scorso 8 ottobre, 2-0 al “Sinigaglia” contro il Seregno.

SERIE D/A, 12ª GIORNATA

Risultati: Borgaro Nobis-Como 1-0, Borgosesia-Caronnese 0-2, Casale-Varesina 0-1, Castellazzo-Derthona 4-1, Chieri-Pro Sesto 3-1, Gozzano-Bra 3-0, Inveruno-Folgore Caratese 2-1, Oltrepovoghera-Olginatese 0-0, Seregno-Arconatese 0-1, Varese-Pavia 2-0

Classifica: Gozzano 29; Caronnese 28; Pro Sesto 22; Como, Inveruno e Borgosesia 21; Folgore Caratese, Bra e Oltrepovoghera 18; Varesina, Varese e Chieri 17; Borgaro Nobis 15; Olginatese e Arconatese 12; Casale e Pavia 11; Seregno 7; Castellazzo e Derthona 6

Prossimo turno (5/11, ore 14.30): Arconatese-Borgaro Nobis, Borgosesia-Seregno, Caronnese-Chieri, Como-Oltrepovoghera, Derthona-Casale, Folgore Caratese-Bra, Olginatese-Varese, Pavia-Castellazzo Bormida, Pro Sesto-Inveruno, Varesina-Gozzano.

di Collaboratore Sport Como Dirette Calcio

© riproduzione riservata

© RIPRODUZIONE RISERVATA