Il Como si sblocca col Gozzano E torna a vincere al Sinigaglia
L’esultanza di Simoneandrea Ganz dopo il primo gol (Foto by Cusa)

Il Como si sblocca col Gozzano
E torna a vincere al Sinigaglia

Ganz, Gabrielloni e Marano gli autori delle tre reti azzurri. Per gli ospiti a segno Palazzolo e Bukva

Finalmente il Como torna a vincere al Sinigaglia. Dopo quasi tre mesi dall’ultimo successo interno, a cadere è il Gozzano, l’acerrima rivale degli azzurri due anni fa in serie D.

Ganz, Gabrielloni e Marano gli autori delle tre reti azzurri. Per gli ospiti a segno Palazzolo e Bukva.

Questa la nostra diretta web:

COMO-GOZZANO 3-2

Marcatori: Palazzolo al 1’, Ganz al 31’ pt; Gabrielloni al 24’, Marano al 37’, Bukva al 43’ st.

COMO (3-5-2): Zanotti; Crescenzi, Toninelli, Solini (dal 29’ pt Sbardella); Iovine (dal 12’ st Peli), Celeghin, Bellemo, Marano, De Nuzzo; Ganz, Miracoli (dal 12’ st Gabrielloni). A disposizione: Bolchini, Ferrazzo, H’Maidat, Vocale, Soldi, Kouadio, Bianconi, Vincenzi, Culotta. All. Banchini.

GOZZANO (3-5-2): Crespi; Secondo, Uggè, Dumancic; Tumminelli, Palazzolo, Guitto (dal 41’ st Spina), Rolle (dal 12’ st De Angelis), Tomaselli (dal 41’ st Vono); Fedato, Pozzebon (dal 20’ st Bukva). A disposizione: Fiory, Tordini, Samba, Salvestroni, Gemelli, Rizzo, Fasolo, Zucchetti. All. Sassarini

Arbitro: Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto.

NOTE - Espulsi: Fedato al 1’ st. Ammoniti: Iovine, Bellemo, Gabrielloni. Angoli: 4-4.

48’ - Finita! Il Como torna a vincere in casa dopo quasi tre mesi: 3-2 al Gozzano, domenica prossima alle 15 big match a Monza contro la regina del campionato.

45’ - Tre minuti di recupero.

43’ - GOL - Seconda rete del Gozzano. Dopo un rimpallo al limite, Vono in area serve Bukva che segna indisturbato.

41’ - Doppio cambio nel Gozzano: Guitto-Spina e Tomaselli-Vono.

37’ - GOOOOOOOLLLLLL!!!! - Terza rete del Como! Ottima azione partita da Celeghin: palla a Ganz che, a centrocampo, gira velocemente il pallone a destra. Perfetto l’inserimento di Marano che salta Uggè e batte Crespi con un tiro sul palo più lontano.

35’ - Ci prova Gabrielloni - dopo aver ecuperato palla sulla trequarti - con un rasoterra da fuori area, palla fuori di poco alla destra di Crespi.

31’ - Celeghin apre per De Nuzzo, palla tesa in area, respinge Crespi in uscita. Celeghin tenta la conclusione al volo, palla fuori.

24’ - GOOOOOOOOOOOLLLLL!!! - Como in vantaggio! Ganz serve Gabrielloni che si libera al limite dell’area, vince un contrasto con Guitto e supera in pallonetto Crespi, che prova a recierare ma invano. C’è forse anche un tocco di Uggè.

20’ - Cambio nel Gozzano: esce Pozzebon, al sul posto Bukva.

13’ - Risposta del Gozzano! Tumminelli lanciato a destra serve in area Pozzebon: tiro al volo dell’attaccante e grande parata d’istinto di Zanotti.

12’ - Prima tornata di cambi: nel Gozzano esce Rolle sostituito da De Angelis. Nel Como fuori Iovine e Miracoli, al loro posto e Peli e Gabrielloni. Grande chance per il Como! Peli appena entrato serve Gabrielloni in area, colpo di tacco ravvicinato dell’attaccante e parata di Crespi.

11’ - Ganz tocca da vicino, ma è in fuorigioco.

4’ - Como in avanti, con il vantaggio dell’uomo in più.

1’ - Inizia il secondo tempo. Passano solo trenta secondi e il Gozzano resta in dieci: dura entrata di Fedato su De Nuzzo, secondo giallo per il giocatore piemontese e cartellino rosso!

CRONACA SECONDO TEMPO

45’ - Un minuto di recupero prima dell’intervallo. Corner per il Como ultima chance... non succede nulla e finisce qui il primo tempo.

42’ - Ci prova Ganz dal limite, palla alta.

38’ - Doppia occasione per il Como! Lungo lancio di Bellemo per Miracoli, che gli restituisce il pallone in area: controllo e tiro in diagonale parato da Crespi. Sugli sviluppi dell’azione, palla in area per Miracoli che calcia forte, deviazione in corner.

36’ - Secondo corner per il Gozzano... nulla di fatto.

33’ - Como all’attacco: traversone da destra, colpo di testa di Miracoli a lato.

31’ - GOOOOOOOOOOOLLLL!!! - Pareggio del Como! Lungo lancio di Toninelli, la palla rimbalza in area, Ganz si libera di Dumancic e batte Crespi con un gran tiro sotto la traversa: 1-1! Sesto gol per Ganz in campionato.

29’ - Cambio nel Como: esce Solini infortunato, al suo posto entra Sbardella.

27’ - Lungo rinvio di Zanotti, palla alta in area: un rimpallo favorisce Celeghin che tira debolmente in porta, dispturbato da Dumancic.

25’ - Primo corner per il Como, nulla di fatto.

24’ - Chance per il Como! corto retropasaggio di Guitto per il portiere, Ganz all’inseguimento del pallone viene però anticipato da Crespi.

18’ - Ancora Gozzano, fin qui decisamente più pericoloso: contropiede di Fedato che, dal limite, impegna Zanotti con un diagonale a mezza altezza.

16’ - Primo corner della partita a favore del Gozzano: sulla battuta fallo in attacco di Fedato, ammonito.

11’ - Marano riceve in area, si accentra e calcia in porta: tiro respinto da Uggè.

9’ - Como colpito nel vivo, la squadra prova a riorganizzarsi per pareggiare alla svelta. Ma il Gozzano sembra chiudersi molto bene.

1’ - Partiti! E il Gozzano va in vantaggio dopo 47 secondi! Rete di Palazzolo. Como colpito in avvio: De Nuzzo pede palla sulla trequarti, Pozzebon apre a sinistra per Tomaselli, passaggio preciso per Palazzolo che entra in area indisturbato e batte Zanotti con un preciso rasoterra.

CRONACA PRIMO TEMPO

SERIE C/A - 21a giornata

Risultati - Sabato 11/1: Pro Patria-Albinoleffe 2-3. Domenica 12/1: Alessandria-Carrarese 2-2, Giana-Olbia 2-2; Arezzo-Pianese 0-0, Como-Gozzano 3-2, Novara-Monza 0-3, Pistoiese-Pergolettese 0-0, Pontedera-Renate 2-1, Pro Vercelli-Lecco 1-1. Lunedì 13/1: Siena-Juventus U23 ore 20.45.

Classifica - Monza 49; Pontedera 39; Renate 33; Novara e Carrarese 32; Siena 31; Albinoleffe e Alessandria 29; Arezzo 27; Como 26; Pistoiese, Pro Patria e Pro Vercelli 24; Juventus U23 23; Pianese e Lecco 20; Pergolettese 19; Gozzano 18; Olbia 13; Giana 11

Prossimo turno - Sabato 18/1: Albinoleffe-Pro Vercelli, Gozzano-Pistoiese, Pianese-Giana, Renate-Alessandria ore 15. Domenica 19/1: Juventus U23-Arezzo, Monza-Como, Olbia-Pontedera e Pergolettese-Pro Patria ore 15; Carrarese-Siena e Lecco Novara ore 17.30.

di LARIOSPORT LARIOSPORT


© RIPRODUZIONE RISERVATA