La “risposta” del Como a Corda Ecco la riconferma di Banchini
Marco Banchini, allenatore del Como (Foto by Cusa)

La “risposta” del Como a Corda
Ecco la riconferma di Banchini

Il ds Ludi: «Siamo molto soddisfatti e felici di dare continuità al lavoro del mister»

Che mattinata per il Como. Prima la conferenza stampa al vetriolo di Ninni Corda e ora il comunicato della società. Che riportiamo fedelmente.

La società Como 1907 è lieta di annunciare che l’allenatore Marco Banchini ha rinnovato il suo contratto con il Club fino al giugno del 2021.

Inizia con una riconferma il nuovo corso del Como, che si appresta a tornare tra i professionisti dopo due anni nei dilettanti.

Artefice di una grande stagione, con 89 punti totali realizzati e 28 vittorie su 34 partite disputate, che hanno permesso al Como di vincere il campionato di Serie D, Banchini guiderà i lariani anche nel prossimo campionato.

«Siamo molto soddisfatti e felici di dare continuità al lavoro di Banchini - dice Carlalberto Ludi, direttore sportivo del Como 1907 - Il mister si è fatto apprezzare per la sua competenza, le sue capacità e il suo senso della responsabilità. Dopo essersi guadagnato la conferma sul campo con una grande stagione era giusto continuare con lui per iniziare a costruire il nostro progetto. Lavoreremo con grande sintonia e una visione progettuale condivisa, una base solida che nasce da valori umani comuni».

Una conferma, quella del tecnico di Vigevano, come base per la nuova squadra: «Voglio ringraziare il Ceo Gandler e il direttore Ludi per la fiducia e l’opportunità - dice Marco Banchini - Sono fiero e onorato di poter continuare la mia esperienza a Como, piazza importante e nella quale mi sono trovato bene fin dal primo giorno».

Per Banchini inizia la sesta stagione da primo allenatore. Dopo le ultime esperienze, con tre anni di professionismo all’estero, due da vice in Serie C e il campionato dei record vinto con il Como l’anno scorso, ecco che arriva la Serie C: «Un campionato equilibrato, impegnativo e allo stesso tempo molto stimolante, non vediamo l’ora di iniziare».


© RIPRODUZIONE RISERVATA