Mercoledì 27 Agosto 2014

Le Noci punta al raddoppio

«L’obiettivo è ripetermi»

Giuseppe Le Noci festeggia un suo gol con i compagniFOTO CUSA

La certezza più solida nell’attacco del Como sembra aver ancora, anche quest’anno, un nome e un cognome molto precisi: Beppe Le Noci. Lui, arrivato in splendida forma a 32 anni dopo un campionato da protagonista nel Como, era in campo con il Matelica, era in campo con il Frosinone, era in campo con la Sampdoria. E se sarà in campo domenica con il Sud Tirol a nessuno viene neppure in mente di domandarlo. «Speriamo sia davvero così. Vorrei per me una stagione positiva e continua come quella dell’anno scorso, certo. Anche se sarà per tutti una stagione un po’ più difficile. Più combattuta, più impegnativa. Ma siamo qui pronti, i giovani e noi più esperti». Colella dopo la partita di Genova ha un po’ “strigliato” i ragazzi meno esperti. «Credo volesse semplicemente dire che il campionato sarà una cosa ben diversa. Che bisogna lottare tanto, velocizzare i ritmi, essere più concreti, limitare al minimo gli errori. Ma vale per tutti. E i ragazzi che sono qui hanno certamente una gran voglia di imparare. Faranno bene».

© riproduzione riservata