Lega Pro: 12 giornate alla fine Per il Como sono addirittura 13
Calendario più che compresso per il Como (Foto by Cusa)

Lega Pro: 12 giornate alla fine
Per il Como sono addirittura 13

All’eventuale ripresa di prospetta un calendario più che compresso

Sette partite in trasferta e cinque in casa, questo aspetta il Como quando si ricomincerà. A questo punto il calendario è completamente saltato, perciò il criterio che si utilizzerà sarà presumibilmente quello di proseguire il programma delle gare come previsto inizialmente. Non si tratta più di recuperare partite arretrate, ma di un vero e proprio slittamento in avanti delle giornate.

Ci sono però alcune squadre, e tra questa c’è anche il Como, che hanno una partita in più da giocare rispetto agli avversari: nello specifico, la partita in trasferta con la Giana Erminio che doveva essere disputata il 23 febbraio. Quella domenica, alle prime avvisaglie serie dell’epidemia, furono rinviate alcune partite: quella del Como, Lecco-Pro Patria e Pro Vercelli-Novara. Dal turno successivo non giocò più nessuno. Quindi nel rifare il calendario bisogna mettere in preventivo anche una data per queste tre gare, ed è difficile ora stabilire quando sarà fatto, se subito, durante o alla fine.

Difficile quindi capire se ai biancoblù potrebbero capitare più domeniche o più mercoledì al Sinigaglia.Se il Como dovesse giocare le sue partite nell’ordine stabilito, il programma sarebbe questo: Giana-Como. Como-Alessandria, Pontedera-Como, Como-Carrarese, poi le due trasferte consecutive con Lecco e Pro Patria, quindi Como-Novara, Pro Vercelli-Como, Como-Pianese, Juve Under 23-Como, Como-Siena e la chiusura in trasferta con l’Albinoleffe.


© RIPRODUZIONE RISERVATA