No, Como: così fa male L’Arezzo pareggia al 96’
Alessandro Gabrielloni, a segno anche ad Arezzo (Foto by Cusa)

No, Como: così fa male
L’Arezzo pareggia al 96’

Atroce beffa per la squadra di Banchini che era in vantaggio grazie al solito Gabrielloni

La più atroce delle beffe. Il Como, per largo tempo in vantaggio grazie alla rete del solito Gabrielloni, si fa raggiungere sul pari dall’Arezzo al sesto minuto della ripresa.

Due punti buttati al vento.

Questa la nostra diretta web:

AREZZO-COMO 1-1

Marcatori: Gabrielloni al 23’ pt; Tassi al 51’ st.

AREZZO (4-4-2): Pissardo; Luciani (dal 33’ st Piu), Ceccarelli, Baldan, Corrado; Belloni (dal 33’ st Pandolfi), F. Foglia, Tassi, Caso; Cutolo (dal 4’ st Gioè), Mesina (dal 16’ st Benucci). A disposizione: Casini, Daga, Sereni, Borghini, Sbarzella, Sussi, M. Foglia, Aramini. All. Di Donato.

COMO (3-5-2): Facchin; Bovolon, Sbardella (dal 43’ st Bianconi), Crescenzi; Peli, Marano (dal 43’ st Loreto), Bellemo, Celeghin (dal 21’ st Raggio Garibaldi), De Nuzzo (dal 35’ st Iovine); Gabrielloni, Ganz (dal 21’ st Lanini). A disposizione: Bolchini, Zanotti, Toninelli, Ferrazzo, H’Maidat, Kouadio, Cicconi. All. Banchini.

Arbitro: Kumara di Verona.

NOTE - Ammoniti: Caso, Crescenzi, Tassi, Bovolon, Baldan, Loreto. Angoli: 8-2.

51’ - GOL - Pareggio dell’Arezzo, che delusione. Dopo una grande parata di Facchin. la deviazione sotto porta in mischia è di Tassi. Davvero una grandissima delusione.

49’ - Como vicino a una preziosa vittoria esterna, ammonito Loreto.

46’ - Botta da fuori area di Iovine, palla a lato.

45’ - Sei minuti di recupero prima del termine.

43’ - Nel Como fuori Sbardella e Marano, al loro posto Bianconi e Loreto.

35’ - Nel Como esce De Nuzzo, al suo posto Iovine.

33’ - Nell’Arezzo doppio cambio: Belloni-Pandolfi, Luciani-Piu. Movimento anche sulla panchina del Como.

32’ - Punizione da sinistra per l’Arezzo... nulla di fatto. Ora i cambi.

28’ - Sesto corner per l’Arezzo, nulla di fatto.

25’ - Intervento importante a centro area di Sbardella su un insidioso traversone da destra di Benucci.

22’ - Contropiede del Como, interrotto da un fallo di mano di Tassi, che viene ammonito.

21’ - Doppio cambio per il Como: fuori Celeghin e Ganz, dentro Raggio Garibaldi e Lanini, al debutto nel Como.

19’ - Bella azione del Como: Bellemo in profondità oer Gabriellon, torre per Marano che apre a Peli, pescato però in fuorigioco. Sul ribaltamento di fronte, l’Arezzo conquista un corner.

17’ - Bolide di Caso da venti metri, Facchin blocca a terra.

16’ - Nell’Arezzo entra Benucci al posto di Mesina.

15’ - Il Como tiene bene il campo e prova a pungere. Pericoloso ora Marano: riceve palla a destra da Peli e da posizione defilata impegna Pissardo.

11’ - Palla pericolosa in area per Gioè, l’attaccante non controlla e Facchin blocca il pallone.

8’ - Riparte il Como, Peli serve centralmente Marano: conclusione da fuori area forte, ma centrale. Pissardo blocca senza problemi.

7’ - Girata di Gioè, in area Sbardella intercetta la conclusione.

4’ - Primo cambio nell’Arezzo: esce Cutolo, al suo posto Gioè.

3’ - Infortunio per Cutolo.

1’ - Inizia la ripresa.

CRONACA SECONDO TEMPO

46’ - Finisce il primo tempo con il Como in vantaggio 1-0 grazie alla decima rete di Gabrielloni. Protagonista anche Facchin, che nel finale di frazione para un rigore calciato da Cutolo.

45’ - Facchin si supera e devia il rigore calciato dallo specialista Cutolo! Como ancora in vantaggio!!! Il portiere intuisce la traiettoria, un tiro rasoterra e angolato alla sua destra.

44’ - Rigore per l’Arezzo: Crescenzi stende Caso, autore di una serpentina in area, e viene anche ammonito: salterà Como-

42’ - Il Como tiene bene, 3’ al termine del primo tempo.

36’ - Discesa di Peli a destra, palla al limite dove arriva Marano che calia altissimo.

33’ - Botta di Foglia, deviazione e terzo corner per l’Arezzo.

31’ - Lancio lunghissimo per Gabrielloni, palla troppo lunga.

29’ - Il Como si difende bene, De Nuzzo sbroglia dal limite dell’area.

22’ - GOOOOOOLLLL!!! - Como in vantaggio! Cross da destra di Celeghin, Gabrielloni di testa schiaccia nell’angolo alla destra di Pissardo.

15’ - Chance per il Como: Ganz da destra cerca Gabrielloni, palla troppo lunga.

13’ - Arezzo pericolosissimo! Botta di Tassi, un rasoterra angolato: Facchin devia in corner.

9’ - Palla per Belloni, tiro dal limite altissimo.

8’ - Palla lunga per Gabrielloni, fallo in attacco del bomber.

5’ - Dal corner, palla per Crescenzi, la cui conclusione è debole.

4’ - Primo corner della partita a favore del Como: Sbardella colpisce di testa e conquista un altro tiro dalla bandierina.

2’ - Arezzo in avanti, Belloni in profondità per Cutolo, palla sul fondo.

1’ - Partiti! Como in maglia bianca, arezzo in amaranto.

CRONACA PRIMO TEMPO

SERIE C/A - 25ª giornata

Risultati - Sabato 8/2: Pro Vercelli-Pontedera 3-1. Domenica 9/2: Juventus U23-Albinoleffe 1-1, Novara-Gozzano 4-1, Olbia-Carrarese 2-1, Pianese-Pro Patria 1-1, Renate-Pistoiese 1-0; Arezzo-Como 1-1, Giana-Alessandria 2-1, Lecco-Pergolettese 3-1, Siena-Monza 2-2.

Classifica - Monza 60; Renate 43; Pontedera 42; Carrarese 39; Novara e Siena 38; Albinoleffe 35; Alessandria 34; Arezzo 33; Pistoiese, Pro Patria e Como 32; Pro Vercelli 31; Juventus U23 30; Lecco 28; Pianese 24; Giana 23; Pergolettese 21; Gozzano e Olbia 19.

Prossimo turno - Sabato 15/2: Gozzano-Pianese ore 15; Domenica 16/2: Como-Olbia, Monza-Juventus U23, Pro Patria-Arezzo ore 15; Albinoleffe-Novara, Alessandria-Lecco, Pergolettese-Pro Vercelli, Pistoiese-Siena e Pontedera-Giana. Lunedì 17/2: Carrarese-Renate ore 20.45.

di LARIOSPORT LARIOSPORT


© RIPRODUZIONE RISERVATA