Ostinelli brucia le tappe È promosso alla Can Pro
Emilio Ostinelli, ai tempi dell’attività sui campi

Ostinelli brucia le tappe
È promosso alla Can Pro

Tra i nuovi compiti dell’ex arbitro comasco anche le designazioni per la serie C

Il Comitato Nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri (Aia), che si è riunito a Roma, ha deliberato la nomina dei Responsabili degli Organi Tecnici Nazionali e per Como è arrivato un altro premio.

Arrivano infatti soddisfazioni per l’ex arbitro Emilio Ostinelli che dopo aver lasciato i campi di calcio (era arrivato a dirigere partite di serie B) ha iniziato un’altra carriera quella di Organo Tecnico e sta bruciando le tappe.

Dopo solo due anni come componente alla Cai (il limite è di quattro) è passato dalla Can D. E dopo altri due anni un po’ a sorpresa è stato “promosso” alla Can Pro. Mai nessun comasco era arrivato così in alto.

Tra i suoi compiti, designare gli arbitri in serie C insieme agli altri componenti Paolo Calcagno di Nichelino (confermato), Maurizio Ciampi di Roma 1 (confermato) e Giovanni Di Liberatore di Teramo (nuovo). Il responsabile è Antonio Damato di Barletta (nuovo).


© RIPRODUZIONE RISERVATA