Pancaro, la gioia di aver vinto a Como «È stata una grande prestazione»
Pippo Pancaro, allenatore della Pistoiese (Foto by Cusa)

Pancaro, la gioia di aver vinto a Como
«È stata una grande prestazione»

Il tecnico della Pistoiese: «Loro sono forti, davanti è davvero pericolosi, mi aspettavo una squadra così»

Seconda vittoria nel 2020 per la Pistoiese di Pippo Pancaro, ancora una volta in trasferta dopo quella contro l’Albinoleffe. Per il tecnico dei toscani è una grande gioia aver battuto il Como: «È stata una grande prestazione, non ho più parole per esprimere la soddisfazione che ci dà la nostra squadra. È un gruppo giovanissimo che sta crescendo».

Importante anche il ritorno al gol di Gucci: «Lui è stato fondamentale, non solo per la doppietta: noi siamo tra le squadre meno battute, anche per il lavoro che fanno gli attaccanti. Sono contento per lui, il gol gli mancava».

Difficile pensare a una reazione così convincente dopo il gol di Gabrielloni: «Non ci siamo scomposti, abbiamo gestito bene il pallone, creato occasioni e ribaltato la partita. Noi siamo sicuramente bravi anche a metterci tutti sotto la linea della palla, ma ci difendiamo tenendo la palla. Il Como? È forte, davanti è davvero pericoloso, mi aspettavo una squadra così. Rispetto all’andata, noi siamo completamente un’altra cosa: siamo partiti con 25 giocatori nuovi su 28, avevamo bisogno di lavorare per diventare una squadra».


© RIPRODUZIONE RISERVATA