Sprofondo Como: ne becca tre nel recupero contro l’Olbia
Giacomo Gattuso (Foto by Cusa)

Sprofondo Como: ne becca tre
nel recupero contro l’Olbia

Una ripresa da paura per la squadra di Gattuso, totalmente in balia dell’avversario

C’era da essere preoccupati, viste le ultime prestazioni, ma nessuno mai avrebbe pensato che potesse finire così.

Invece il Como sprofonda a Olbia nel recupero che poteva significare un nuovo allungo: 3-0, tutto nella ripresa, quando al squadra di Gattuso si è sfaldata. Ora resta a +1 e domenica va a Livorno.

Questa la nostra diretta web:

OLBIA-COMO 3-0

Marcatori: Lella al 12’ e 18’, Ydoh al 27’ st.

OLBIA (4-3-1-2): Tornaghi; Arboleda, Altare (dal 33’ st Demarcus), Emerson, Cadili; Lella, La Rosa (dal 31’ st Ladinetti), Pennington (dal 31’ st Belloni); Biancu; Ragatzu (dal 33’ st Cocco), Udoh. A disposizione: Van Der Want, Cabras, Secci, Marigosu, Gagliano. All. Canzi.

COMO (4-2-3-1): Facchin; Bovolon (dal 26’ st De Nuzzo), Bertoncini, Crescenzi, Iovine; Arrigoni (dal 26’ st H’Maidat), Bellemo; Daniels (dal 16’ st Terrani), Gatto, Cicconi (dal 26’ st Walker); Ferrari (dal 39’ st Castillion). A disposizione: Bolchini, Solini, Dkidak, Celeghin, Koffi. All. Gattuso.

Arbitro: Vigile di Cosenza.

NOTE - Ammoniti: Altare, Biancu, H’Maidat, Occhioni. Angoli: 8-3.

48’ - Finisce a Olbia, il Como spreca il jolly e domenica affronterà il Livorno. L’Alessandria è sempre a -1

46’ - Tentativo di Walker, palla fuori.

45’ - Tre minuti di recupero.

43’ - Secondo tempo allucinante del Como, che subisce anche nel finale: Occhioni calcia alto da ottima posizione.

40’ - Punizione per l’Olbia, sulla palla lo specialista Emerson... palla angolata, Facchin si distende e respinge.

39’ - Castillion debutta nel campionato italiano, entra al posto di Ferarri. Esce anche Lella, al suo posto Occhioni.

38’ - L’Olbia rischia l’autorete, palla in corner.

33’ - Altri due cambi per l’Olbia: Ragatzu/Cocco -Altare/Demarcus

31’ - Doppio cambio Olbia: fuori La Rosa e Pennington, dentro Ladinetti e Belloni.

27’ - GOL - L’Olbia dilaga: Udoh batte Terrani in velocità sulla sinistra, rientra verso il centro superando Crescezi e fulmina Facchinj per il 3-0.

26’ - Fuori Arrigoni, Bovolon e Cicconi, dentro H’Maidat, De Nuzzo e Walker.

25’ - Biancu si avvicina al limite, tenta la conclusione, respinta.

19’ - Lella, dopo il gol, salva ldal gol del Como, intervenendo al limite su Gatto. Palla per Arrigoni che tenta la botta da limite: palla fuori di pochissimo alla destra di Tornaghi

18’ - GOL - Raddoppio Olbia: corner da destra, a centro area Lella copisce nell’angolo alla destra di Facchin.

17’ - Botta di Emerson, Facchin respinge. Sesto corner per l’OLbia.

16’ - Fuori Daniels, dentro Terrani: è la prima mossa di Gattuso.

15’ - Squillo Como! Ottima giocata a destra di Daniels, cross in area e colpo di testa di Ferrari: Tornaghi para senza problemi.

13’ - Altra chance per l’Olbia: giocata di Ragatzu per Udoh che, in area, si gira da posozione defilata, Palla fuori di pochissimo.

12’ - GOL - Olbia in vantaggio. Palla in area, repinta corta di Iovine, Lella anticipa Arrigoni e batte Facchin in diagonale.

8’ - Punizione per il Como, quasi un corner corto da sinistra. Arrigoni tocca al limite per Gatto, conclusione rasoterra respinta.

4’ - Qualche protesta dei sardi nell’azione precedente: secondo i padroni di casa, il pallone avrebbe superato lalinea sulla prima conclusione di Pennington.

3’ - Terzo corner per l’Olbia, lo conquista Arboleda... Il Como si salva incredibilmente! Colpo di testa di Pennigton, deviazione di Facchin, tocco sulla linea di Daniels, altra deviazione di Udoh, poi Cicconi sempre sulla linea allontana.

1’ - Inizia la ripresa! Non ci sono cambi nelle due formazioni.

CRONACA SECONDO TEMPO

45’ - Finisce il primo tempo: 0-0 al “Nespoli” tra Olbia e Como. Partita durissima per il Como, che attacca ma fatica a sfondare la linea difensiva dei sardi.

40’ - Secondo corner per il Como, lo conquista “el loco” Ferrari... Batte Arrigoni sul primo palo, senza effetto.

39’ - Il Como sempbra più propositivo, ma fa davvero fatica a trovare spazi. Sulle fasce, gli esterni del Como non riescono quasi mai a saltare l’uomo: ottima prova difensiva da parte dell’Olbia.

35’ - Scontro Pennington-Bertoncini, ha la peggio il difensore del Como che, fortunatamente, si rialza subito.

29’ - Punizione da destra, sulla palla Daniels... palla in corner, il primo per il Como. Crescenzi interviene sul primo palo, colpo di tacco, palla alta.

27’ - Cross di Daniels, la difesa libera e l’Olbia riparte in contropiede: Ragatzu tenta la conclusione ribattuta al limite da Crescenzi.

25’ - Secondo corner per l’Olbia.

22’ - L’azione si conclude con un destro di Bovolon centrale e parato dall’ex Tornaghi.

21’ - Ammonito Altare per un fallo su Arrigoni. Che si prepara al tiro in porta... palla sulla barriera ma palla sempre per il Como.

19’ - Ancora Como, palla sul primo palo, Altare allontana la minaccia.

15’ - Il primo tiro in porta è del Como! Cicconi in area serve Ferrari che, da limite, impegna Tornaghi con un rasoterra forte ma centrale.

14’ - Cross in area comasca, Bertonicini libera.

9’ - Uscita alta con scelta di tempo perfetta da parte del portiere del Como.

8’ - Gattuso alla fine ha deciso di schierare Facchin, in fortissimo dubbio fino a poche ore dalla sfida.

6’ - Si vede il Como, Gatto apre a sinistra per Cicconi, palla un po’ troppo veloce, il traversone dell’esterno del Como termina sul fondo.

5’ - Ritorno in campo per Bovolon: Gattuso lo schiera a destra, spostando Iovine a sinistra.

3’ - Olbia subito pericoloso, rasoterra dal limite di Biancu, palla fuori di poco. C’è deviazione, è corner... Carica su Facchin, punizione per il Como.

1’ - Si parte!

CRONACA PRIMO TEMPO

L’Olbia è una delle squadre del momento: 18 punti nelle ultime 10 partite, salvezza quasi del tutto conquistata, con la possibilità (i sardi giocheranno un altro recupero il 22 contro la Juve) di trovare un posto nei playoff.

Gattuso scioglie il grande dubbio: Facchin gioca. Non è l’unica novità: in difesa dopo molto tempo torna Bovolon. Inattacco c’è Ferrari, supportato dal trio Daniels, Gatto, Cicconi.

OLBIA - E’ quasi tutto pronto, tra mezz’ora si disputa il recupero tra Olbia e Como: per la squadra di Gattuso è il bonus per tentare di riallungare sull’Alessandria, ora seconda a -1.

E’ il momento di giocare il “jolly”, sperando che il Como riesca anche a calare l’asso. Si disputa mercoledì 14 alle 15 l’atteso recupero della 28ª giornata tra Olbia e Como, partita rinviata su segnalazione dell’Ats Insubria per un possible focolaio Covid nel Como. La squadra di Gattuso ha un punto di vantaggio sull’Alessandria, può allungare a 4. Lo farà però con un carico notevole di indisponibili: out gli infotunati Zanotti, Germoni, Toninelli e Peli, oltre agli squalificati Gabrielloni e Rosseti. L’Olbia, che dovrà disputare un altro recupero giovedì 22 con la Juventus U23 è praticamente salva, ma può ancora puntare ai playoff. Arbitra Vigile di Cosenza, cronaca web di Olbia-Como su www.laprovinciadicomo.it.

SERIE C/A - Recupero 28ª giornata

Olbia-Como 3-0

Classifica: Como 66; Alessandria 65; Pro Vercelli* 61; Renate 58; Pro Patria e Lecco* 56; Albinoleffe e Pontedera 50; Juventus U23* 48; Novara e Grosseto 45; Olbia* 44; Piacenza e Pergolettese 43; Carrarese 40; Giana e Pro Sesto 39; Pistoiese 31; Lucchese 28; Livorno (-8) 25. * una partita da recuperare

Prossimo turno - Domenica 18/4: Lecco-Olbia, Pontedera-Pro Vercelli ore 15; Grosseto-Pro Sesto, Livorno-Como, Piacenza-Albinoleffe, Renate-Juventus U23 ore 17.30; Alessandria-Pergolettese, Carrarese-Lucchese, Giana-Pro Patria, Novara-Pistoiese ore 20.30.

Recuperi - Mercoledì 21/4: Pro Vercelli-Lecco ore 15. Giovedì 22/4: Juventus U23-Olbia ore 15.

di LARIOSPORT LARIOSPORT


© RIPRODUZIONE RISERVATA