Aperta l’Esselunga a Fino
Una prima da tutto esaurito

Tanta gente sin dalla mattina presto. Il sindaco: «È un’opportunità per il rilancio economico del paese». Dei 100 nuovi assunti, 76 sono residenti nel Comasco

Aperta l’Esselunga a Fino Una prima da tutto esaurito
Tantissimi i clienti ieri all’inaugurazione dell’Esselunga di Fino Mornasco

Un gran via vai per tutta la giornata, come era prevedibile che fosse, ma i primi clienti hanno aspettato di entrare ancora prima che aprissero le porte, alle 7.30.

Basta questo per rendersi conto di quanto i cittadini di Fino Mornasco, ma non solo, attendessero l’apertura dell’Esselunga di viale Risorgimento che, come da programma, ha iniziato la propria attività ieri, a pochi giorni dall’entrata in funzione della nuova viabilità a cui è legata. Un’attesa, quella che si è vissuta soprattutto nell’ultimo periodo, giustificata un po’ dalla qualità del supermercato - il quinto della catena in provincia di Como - un po’ per la curiosità di vedere con i propri occhi un progetto nato tanti anni fa e che, ora, è diventato realtà.

Il nuovo superstore ha anche lo scopo di rilanciare il paese dal punto di vista economico e sociale, come prevede che accadrà anche il presidente dell’associazione Esercenti finesi Vincenzo Casillo . Delle 164 persone che lavoreranno all’interno, 100 sono i nuovi assunti, 76 della provincia di Como. Sulla superficie di 4500 metri quadri ci sono anche il bar, la parafarmacia e la profumeria con un piccolo centro estetico. Presente infine un ecocompattatore, per la raccolta e il riciclo delle bottiglie di plastica. Pur senza una vera e propria inaugurazione, all’apertura di ieri ha partecipato anche l’amministrazione comunale, con la giunta al completo.

«Sabato abbiamo inaugurato le opere pubbliche connesse all’apertura del supermercato, sono giù funzionanti e già hanno cambiato radicalmente la realtà della viabilità e della vivibilità del centro paese, tutti i finesi se ne sono resi conto - ha commentato il sindaco Roberto Fornasiero - non c’è stato il minimo problema, questo perché le opere sono state progettate bene e realizzate altrettanto bene. Oggi (ieri, ndr) si inaugura il supermercato, con un rilancio anche economico del paese: si parla delle opportunità di lavoro che questo luogo ha dato ma, a mio avviso, anche la riqualificazione urbana altrettanto importante. Questo era un quartiere industriale e in fase di dismissione, l’apertura di Esselunga è un rilancio, anche per il tessuto sociale. Tanti tasselli, tutti positivi, per un quadro davvero importante per Fino Mornasco, siamo molto soddisfatti».

I dirigenti dell’azienda

Dello stesso spirito, i vertici di Esselunga. «Siamo felicissimi – ha aggiunto Roberto Selva , direttore marketing e responsabile clienti - un’opera bella anche architettonicamente, oltre a tutte le migliorie sull’urbanistica e la parte delle assunzioni, di cui molte del territorio che, per questo periodo, sono un segnale importante. Credo che sia una bella soddisfazione per noi, ma anche per la comunità, un impegno che portiamo avanti da tanti anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}